Serie A, Torino-Inter 0-3: immediata la replica dei nerazzurri alla Juventus. Granata k.o. con Mazzarri che adesso è in bilico.

TORINO – Serie A, Torino-Inter 0-3. Vittoria netta e meritata per i nerazzurri che rispondono successo della Juventus. Gara a senso unico al ‘Grande Torino’ con i nerazzurri che chiudono il discorso già nel primo tempo con le reti di Lautaro e de Vrij. Nella ripresa c’è anche il sigillo di Lukaku. Preoccupazione per il k.o. di Barella. Per Mazzarri ora c’è il rischio esonero.(I RISULTATI DELLA TREDICESIMA GIORNATA)

Torino-Inter, le dichiarazioni post partita

Contento Antonio Conte dopo la vittoria contro il Torino: “Devo fare i complimenti ai miei ragazzi. Ho un gruppo fantastico e oggi lo hanno dimostrato. Barella? Speriamo non sia niente di grave. Mercato? Abbiamo un tesoretto importante, qualcosa faremo“.

Delusione, invece, in casa Torino. “Prestazione buona – ha detto Mazzarri nel post partita – ma non possiamo permetterci certi errori in fase difensiva. L’Inter non perdona. Dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa“.

Antonio Conte
Antonio Conte

Serie A, Torino-Inter: risultato e marcatori

Torino-Inter 0-3

Marcatori: 12′ Lautaro, 32′ de Vrij, 54′ Lukaku

Partono forte i ragazzi di Conte che trovano il vantaggio dopo solo 12 minuti. Rinvio non perfetto di Sirigu, la sfera arriva a Vecino che di testa serve Lautaro. Diagonale vincente e 1-0.

Prova un accenno di reazione il Torino con Verdi e N’Koulou ma al 32′ arriva il raddoppio dei nerazzurri con il colpo di testa di de Vrij.

Nel finale di primo tempo da segnalare delle buone chance per Barella e De Silvestri ma i due portieri rispondono presente. Ad inizio ripresa trova subito il tris la squadra di Conte con Lukaku. Diagonale preciso del belga che trafigge per la terza volta Sirigu.

Poco da segnalare nella parte finale del match con l’Inter che porta a casa i tre punti mentre il Torino esce tra i fischi.

Serie A, le formazioni ufficiali di Torino-Inter

Consueta formazione in casa Inter. Conte si affida all’undici solito con l’unica novità rappresentata da D’Ambrosio al posto di Candreva. A sorpresa Mazzarri lascia Berenguer in panchina e schiera il solito 3-5-2.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Lukic, Baselli, Ansaldi; Verdi, Belotti. All. Mazzarri

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Vecino, Brozovic, Barella, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku R. All. Conte

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news evidenza Inter News Serie A sport torino-inter

ultimo aggiornamento: 24-11-2019


Il primo Parma-Milan in Serie A: Melli affonda i rossoneri

Milan, buon punto contro il Napoli ma i problemi restano. E la classifica fa paura…