Verona-Milan, Castillejo in vantaggio su Rebic per un posto in attacco

Verso Verona-Milan: Castillejo in vantaggio su Rebic

Lo spagnolo ha buone chance di partire dal primo minuto nel tridente offensivo. Giampaolo studia la miglior formazione da opporre all’Hellas.

Serie A, Verona-Milan – in programma domenica 15 settembre alle ore 20.45 allo stadio Bentegodi – è la sfida che chiude il weekend di campionato (il monday night tra Torino e Lecce, invece, chiuderà definitivamente la terza giornata). Una partita importantissima per i rossoneri di Marco Giampaolo, chiamati a dare continuità al proprio percorso, dopo la sofferta vittoria con il Brescia prima della sosta per le Nazionali.

Ante Rebic, ultimo colpo del mercato estivo milanista, scalpita e vorrebbe scendere in campo il prima possibile, ma difficilmente riuscirà a ottenere una maglia da titolare nella gara contro l’Hellas. A Verona, infatti, dovrebbe toccare ancora a Samu Castillejo, nonostante le prestazioni – tutt’altro che impeccabili – offerte dallo spagnolo nelle precedenti uscite.

L’ex Villarreal, dunque, ha buone chance di partire dal primo minuto al Bentegodi. Il classe ’95 potrebbe giocare largo a sinistra nel tridente offensivo completato, con ogni probabilità, da Piatek e Suso, oppure agire nuovamente da “falso nove”. Su questo, ovviamente, deciderà Giampaolo, il quale, nell’ultima settimana, ha dovuto lavorare con pochi uomini visto l’esodo di tanti calciatori convocati dalle rispettive Nazionali.

Milan-Brescia
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Serie A, Verona-Milan in campo domenica alle 20.45

Castillejo, spesso beccato dai tifosi sia allo stadio che sui social, proverà a convincere Giampaolo di aver fatto la scelta giusta. Ovviamente, siamo ancora nel campo delle indiscrezioni, visto che mancano parecchi giorni al match contro l’Hellas. Non è da escludere, dunque, che il tecnico abruzzese possa optare per altre soluzioni.

Attenzione, ad esempio, a Calhanoglu, che potrebbe avanzare nel tridente d’attacco lasciando la mediana al collega Lucas Paquetà. In teoria, gli unici là davanti ad essere certi di un posto sono Piatek e Suso. Per tutti gli altri ci sarà da sgomitare.

Ecco le immagini di Milan-Brescia 1-0:

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X