Serie A, i risultati di lunedì 23 agosto. Vince il Milan in casa della Sampdoria. Pareggio tra Cagliari e Spezia.

ROMA – Serie A, il programma e i risultati di lunedì 23 agosto. Nella prima sfida di giornata Cagliari e Spezia non sono andati oltre il 2-2. Il Milan, invece, parte bene battendo 1-0 la Sampdoria a Marassi.

Serie A, i risultati di lunedì 23 agosto

Di seguito i risultati di Serie A di lunedì 23 agosto, sfide valide per la prima giornata di campionato. (CLASSIFICA, PROBABILI FORMAZIONI E HIGHLIGHTS)

Cagliari-Spezia 2-2
Sampdoria-Milan 0-1

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Serie A, Sampdoria-Milan 0-1: decide Brahim Diaz

Sampdoria-Milan 0-1

Marcatori: 9′ Brahim Diaz

Sampdoria (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley O., Augello (71′ Murru); Thorsby, Ekdal (86′ Adrien Silva); Candreva, Gabbiadini (71′ Verre), Damsgaard; Quagliarella. All. D’Aversa

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria (88′ Romagnoli A.), Kjaer, Tomori, Hernandez L.; Tonali, Krunic; Saelemaekers (80′ Florenzi), Brahim Diaz (69′ Bennacer), Leao (69′ Rebic); Giroud. All. Pioli

Arbitro: Sig. Michael Fabbri di Ravenna

Note: Ammoniti: Gabbiadini, Murru, Bereszynski (S); Kjaer (M). Angoli: 8-3 per la Sampdoria. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

La prima occasione è per il Milan. Audero è molto attento sulla conclusione di Leao. Il match si sblocca al 9′. Calabria ruba palla ad Augello e Brahim Diaz batte un Audero non perfetto. Reagisce la Sampdoria, Maignan si salva con l’aiuto della traversa sulla punizione di Gabbiadini. Il Milan si rifà vedere in avanti sugli sviluppi di un calcio piazzato. Audero in qualche modo si salva su Hernandez, poi Krunic colpisce solo l’esterno della rete. Non succede più nulla fino al duplice fischio, rossoneri all’intervallo in vantaggio 1-0.

Nella ripresa la prima chance è per la Sampdoria. Maignan salva su Gabbiadini dopo un errore di Hernandez. Reagisce il Milan con Calabria, palla fuori. L’ultimissima occasione è per il Milan, Rebic però non inquadra la porta. Finisce qui, il Milan inizia con una vittoria la stagione.

Serie A, Cagliari-Spezia 2-2: rimonta dei padroni di casa

Cagliari-Spezia 2-2

Marcatori: 6′ Gyasi (S), Bastoni S. (S), 62′ Joao Pedro (C), 66′ rig. Joao Pedro (C)

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz (63′ Zappa), Godin (74′ Ceppitelli), Carboni (84′ Lykogiannis); Nandez, Deiola (63′ Pereiro G.), Strootman, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti (84′ Simeone). All. Semplici

Spezia (3-4-3): Zoet; Nikolaou, Erlic, Hristov; Ferrer (84′ Vignali), Bastoni S., Maggiore, Amian; Verde (69′ Mraz), Gyasi, Colley E. All. Thiago Motta

Arbitro: Sig. Francesco Forneau di Roma 1

Note: Ammoniti: Zappa, Strootman (C); Nikolaou, Gyasi (E). Angoli: 11-4 per il Cagliari. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.

Alla prima vera occasione lo Spezia passa in vantaggio. Azione di Nikolaou, scambio Verde-Giasy e quest’ultimo batte Cragno. Il Cagliari prova a reagire, ma sono i liguri a rendersi pericolosi con Verde, attento Cragno. I sardi si rendono pericolosi intorno al 25′, ma Zoet in qualche modo si salva su un cross dalla sinistra. Nel finale si accende il match. Joao Pedro per due volte impegna Zoet. Prima del duplice fischio, ci prova Verde con palla fuori.

Nella ripresa la prima occasione è per il Cagliari, ma Pavoletti da buona posizione non inquadra la porta. Al 58′ lo Spezia raddoppia. Ancora Verde e Gyasi protagonisti, cross di Amian e rete di Bastoni. Accorcia subito il Cagliari con la conclusione dalla distanza di Joao Pedro. Passano tre minuti e arriva il pareggio. Zoet ferma fallosamente Pavoletti e dal dischetto Joao Pedro non sbaglia. Ancora pericoloso il brasiliano, ma il portiere dei liguri si salva in qualche modo. Non succede più nulla fino al triplice fischio. Il campionato di Cagliari e Spezia inizia con un pareggio.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 23-08-2021


Calciomercato.com cambia proprietà, il sito acquisito da Footballco

Le auto più costose dei calciatori