Juventus-Roma, la conferenza stampa di Andrea Pirlo: “Massima attenzione ai giallorossi. Sbagliare poco”.

TORINO – Vigilia di Juventus-Roma per Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha presentato la sfida dell’Allianz Stadium, in programma alle 18 di sabato 5 febbraio 2021.

Juventus-Roma, la conferenza stampa di Andrea Pirlo

Contro i giallorossi Andrea Pirlo deve rinunciare a Dybala e Ramsey: “Paulo si allena ancora a parte e non sarà a disposizione. Lo stesso vale per Ramsey […]. La sconfitta di San Siro ci ha aiutato a capire che non possiamo permetterci distrazioni […]. Stiamo migliorando su tutti gli aspetti, dispiace non avere maggiore tempo a disposizione […]“.

Il tecnico bianconero chiede ai suoi la massima attenzione con i giallorossi: “Affrontiamo una squadra che secondo me ha un gioco tra i migliori in Italia. Hanno giocatori di gamba e dovremo essere attenti alle ripartenze e fare le marcature preventive. Bisognerà sbagliare poco per portare a casa un risultato pieno. Dzeko? Non so chi gioca. Mayoral sta facendo benissimo, Edin è un grande giocatore. La Roma, però, gioca bene con entrambi i calciatori […]“.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

“Ronaldo si diverte e vuole vincere”

Come riportato da tuttomercatoweb.com, Andrea Pirlo si sofferma anche su Ronaldo: “Ero a conoscenza del professionista, ma vederlo allenare tutti i giorni è stata una vera sorpresa […]. Si diverte e vuole vincere. E’ la cosa principale quando arrivi a giocare a calcio a 36 anni ed hai vinto tutto. Se hai ancora questa voglia vuol dire che sei un eroe. E noi in rosa abbiamo altri giocatori come Buffon, Chiellini e Bonucci […]. Giorgio aiuta tanto soprattutto sull’aspetto mentale. E’ abituato a vincere e sa cosa vuol dire raggiungere le vittorie con il sacrificio, che è lo spirito della Juventus che non deve mai mancare. L’abbiamo ritrovato in questa parte di stagione in forma perché si è riposato nella prima parte di stagione. Per noi è una grande risorsa“.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 05-02-2021


Auguri a Cristiano Ronaldo e Neymar: il portoghese arriva a 36, il brasiliano compie 29 anni

Tare aggredito da un pitbull. Morta la barboncina del direttore sportivo della Lazio