Juventus-Sassuolo, la conferenza stampa di Andrea Pirlo: “I ragazzi devono migliorare nella forza mentale”.

TORINO – Vigilia di Juventus-Sassuolo per Andrea Pirlo. Il tecnico bianconero in conferenza stampa ha presentato la sfida dello Stadium, in programma alle 20.45 di domenica 10 gennaio.

Juventus-Sassuolo, la conferenza stampa di Andrea Pirlo

Juventus impegnata in un nuovo match complicato dopo la trasferta di Milano: “Mi aspetto una gara difficile – ha ammesso Pirlo in conferenza stampa, riportato da tuttomercatoweb.com loro sono un’ottima squadra […]. Dovremo essere molto attenti in fase di non possesso […]. Ai ragazzi chiedo di migliorare nella forza mentale. Molte volte ho visto un rilassamento dopo il gol. In quel momento bisogna avere la massima concentrazione, dobbiamo dare continuità alla prestazione“.

Una vittoria sul Milan che ha riportato la Juventus nella lotta Scudetto: “Dobbiamo dare continuità a questa vittoria. La squadra da battere sono sempre i rossoneri che si trovano davanti a tuti in classifica. Noi vinciamo da nove anni ed è normale essere messi sotto pressione“.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

“Demiral in vantaggio su Chiellini”

Qualche assenza di troppo per Pirlo: “Demiral sembra essere più pronto rispetto a Chiellini e potrebbe partire lui dall’inizio. Giorgio sta meglio, adesso si sta allenando con grande continuità e presto potrebbe ritrovare la maglia da titolare“.

Un passaggio anche su Chiesa e Kulusevski: “Federico ha recuperato ed è a disposizione. Anche Kulu sta bene. A Milano ha fatto bene, era da tanto che non entrava e metteva in campo una prestazione simile. Ho rivisto il giocatore di inizio stagione. Vedremo se giocherà dall’inizio oppure a gara in corso. Non ho ancora deciso. Morata? Ha fatto qualcosa in più rispetto ai giorni scorsi. Vedremo se portarlo in panchina e avere una opzione in più. Sul mercato preferisco non parlare, non abbiamo bisogno di un attaccante. Se ci saranno opportunità ne parleremo con la società“.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 09-01-2021


Juventus, de Ligt positivo al coronavirus

Milan-Torino, la conferenza stampa di Pioli