Serie A, Lazio-Inter: le dichiarazioni della vigilia. Le parole di Antonio Conte e Simone Inzaghi.

ROMA – Lazio-Inter, le dichiarazioni della vigilia. Antonio Conte e Simone Inzaghi hanno presentato in conferenza stampa la sfida, in programma domenica 4 ottobre 2020 alle ore 15 (Segui la partita in tempo reale).

Lazio-Inter, la conferenza stampa di Antonio Conte

In conferenza stampa Antonio Conte si è soffermato sulla condizione della sua squadra: “Per noi si tratta di un match impegnativo. Ogni partita ha delle insidie e domani affrontiamo una partita nella partita. Loro sono un’ottima squadra, noi non dobbiamo snaturarci e ottenere un risultato migliore rispetto allo scorso anno“.

Passaggio anche sui continui giudizi sulle scelte di formazioni e risultato finale: “In Italia si guarda molto ai tre punti, non si guarda la prestazione, come per esempio in Spagna. C’è anche lo spettacolo, l’organizzazione e la tattica. Noi crediamo, comunque, nel nostro lavoro, i risultati negativi possono capitare, fanno parte del gioco e dobbiamo essere bravi a non farci condizionare dalle opinioni eterne. I tre punti passano anche dalla bellezza“.

Antonio Conte

Lazio-Inter, la conferenza stampa di Simone Inzaghi

In conferenza stampa Simone Inzaghi ha chiesto ai suoi la massima attenzione: “Negli anni scorsi – ha ammesso il tecnico biancoceleste citato da tuttomercatoweb.comabbiamo fatto un ottimo percorso. Ora siamo solo all’inizio. Veniamo da una partita dove abbiamo commesso troppi errore e sicuramente contro l’Inter dobbiamo fare di più“.

Una Lazio che potrà contare su un Fares in più: “Sarà tra i convocati. E’ un giocatore che non è in condizione e per questo motivo al massimo verrà in panchina“. Nessuna parola da parte di Inzaghi sul mercato: “Di questi argomenti ne parla Tare. Spero che la sessione possa chiudersi il prima possibile per consentire ai giocatori di giocare senza particolari distrazioni“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Inter lazio-inter sport

ultimo aggiornamento: 04-10-2020


Torino, Gattuso indagato per denaro riciclato. Pm chiede archiviazione

Speranza: “Juventus-Napoli non si giocherà. Si parla troppo di calcio, le priorità sono altre”