Milan-Atalanta, Pioli in conferenza stampa: “Sono contento di Mandzukic. Bene il recupero anche di Hernandez”.

CARNAGO (VARESE) – Vigilia di Milan-Atalanta per Stefano Pioli. Il tecnico rossonero in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida di San Siro, in programma alle 18 di sabato 23 gennaio 2021.

Milan-Atalanta, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Per Stefano Pioli rinforzi importanti dal mercato: “Mandzukic si è inserito subito bene – ha ammesso il tecnico rossonero, riportato da tuttomercatoweb.comfisicamente sta bene anche se non gioca da diverso tempo. Ho deciso di accelerare e metterlo dentro per fargli trovare subito il ritmo. Sarà tra i convocati“.

Per il croato possibilità di giocare con Ibrahimovic: “Vedremo più in là. Secondo me lui e Zlatan possono anche essere schierati insieme, ma saranno le valutazioni a determinare queste scelte. Io sono aperto a qualsiasi soluzione per non dare punto di riferimento agli avversari“. Nella tesa del Milan c’è solo l’Atalanta: “Non possiamo permetterci di pensare alla Coppa Italia. Noi ci teniamo, ma la nostra mentalità non cambia. Saranno 90 minuti difficili, ma sono convinto che potremo fare bene […]. Il nostro obiettivo è quello di arrivare tra le prime quattro e la prossima è una tappa intermedia fondamentale“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

“Le gerarchie sono sempre fluide”

Acquisti che potrebbero cambiare qualcosa in casa rossonera: “Le gerarchie in questo sport sono sempre fluide […]. Sicuramente sono arrivati giocatori di spessore. La proprietà ha dimostrato di credere nel progetto con degli sforzi importanti. Il livello della squadra ora è molto più alto e siamo pronti ad essere più competitivi“.

Un passaggio su Tomori: “Lo abbiamo scelto per le sue caratteristiche. E’ aggressivo, veloce e sa leggere bene le situazioni. Finora è stato visto solo in video, ma le impressioni sono positive. Bisognerà conoscersi bene e si dovrà dare il tempo necessario al giocatore di trovare quel feeling con la squadra“.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 22-01-2021


Coppa Italia, Muriqi regala i quarti di finale alla Lazio. Parma battuto 2-1

Udinese-Inter, Conte: “Sarà un match duro da tutti i punti di vista”