Milan-Parma, la conferenza stampa di Stefano Pioli: “Hauge sta lavorando tanto, ha ampi margini di miglioramento”.

CARNAGO (VARESE) – Vigilia di Milan-Parma per Stefano Pioli. Il tecnico rossonero ha presentato in conferenza stampa la delicata sfida contro i giallo-blu, in programma alle 20.45 di domenica 13 dicembre 2020.

Milan-Parma, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Pioli ha voluto iniziare la conferenza stampa ricordando Paolo Rossi: “E’ stato un campione di normalità, sempre sereno e sorridente. La nostra generazione è cresciuta con la squadra del Mondiale del 1982. Ci mancherà, ma sarà sempre dentro di noi […]“.

In campionato ci sarà da affrontare il Parma: “Affrontiamo una compagine di buona qualità – ha ammesso Pioli, riportato da tuttomercatoweb.comci possono mettere in difficoltà. Dobbiamo essere lucidi, soprattutto quando abbiamo la palla. Bisogna attendere il momento giusto […]. Scudetto? Si deve pensare una tappa alla volta. Stiamo scalando una montagna […]. Siamo forti e lo stiamo dimostrando. Non possiamo permetterci di cambiare atteggiamento, ovvero ritenere la partita successiva la più importante. Ora dobbiamo regalare un bel Natale a noi e ai nostri tifosi […]“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Pioli: “Ibra sta bene”

In questa partita non ci sarà Ibrahimovic: “Il suo infortunio sta procedendo bene come quello di Kjaer – ha ammesso Pioli – entrambi sperano di rientrare nel turno infrasettimanale. Valutiamo giorno per giorno […]. Senza Zlatan non cambia molto. Lui è bravo a leggere la giocata e lavorare tra le linee, Rebic attacca lo spazio […]“.

Un passaggio anche sui giovani: “Tonali sta continuando la sua crescita. Non deve accontentarsi, sono soddisfatto e possiamo fare un buon lavoro […]. Leao è molto intelligente, ma a volte non è tranquillo […]. Sta facendo molto bene, deve fare uno sforzi in più ma ci aiuterà moltissimo nelle prossime partite […]. Hauge è un attaccante esterno. Sta crescendo ed ha ampi margini di miglioramento. Kalulu? Mi ha detto che si trova bene da centrale. Mi è piaciuto, un jolly in difesa ci serviva […]“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio calcio news milan Stefano Pioli

ultimo aggiornamento: 12-12-2020


Genoa-Juventus, Pirlo: “Ci concentriamo per fare delle grandi partite”

Serie A, Lazio-Verona 1-2. Poker del Crotone allo Spezia. L’Udinese vince a Torino