Milan-Udinese, Stefano Pioli in conferenza stampa: “Ibra è un’arma in più, ma abbiamo fatto bene anche senza di lui”.

MILANO – Vigilia di Milan-Udinese per Stefano Pioli. Il tecnico rossonero ha parlato in conferenza stampa presentando la sfida contro i friulani, in programma alle 20.45 di mercoledì 3 marzo.

Milan-Udinese, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Stefano Pioli in conferenza stampa ha presentato le insidie della sfida contro l’Udinese: “In questo momento giocare in casa o fuori non è determinante […]. Quello che conta è che dobbiamo fare una grande partita per portare a casa i tre punti […]. E’ il momento decisivo della stagione, restiamo concentrati e cerchiamo di dare il massimo. Poi vedremo in che posizione saremo […]“.

Una partita che vedrà il Milan senza Ibrahimovic: “Zlatan per noi è un’arma in più – ha ammesso il tecnico rossonero, riportato da tuttomercatoweb.com ma il fatto che la squadra abbia fatto bene anche senza di lui significa che abbiamo delle qualità. L’ho sentito, ma non guarderò Sanremo. Vedrò Juventus-Spezia […]“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

“Romagnoli in panchina a Roma è stata una scelta tecnica”

Pioli ha parlato anche della scelta di tenere Alessio Romagnoli in panchina contro la Roma: “Ho la fortuna di poter scegliere. Le partite sono tutte importanti. Non ho ancora deciso la formazione. Metteremo in campo il miglior undici possibile […]“.

Sicuramente in attacco ci sarà Rafael Leao: “Fino a qualche giornata fa parlavamo di un giocatore migliorato e dentro la partita. Sono soddisfatto di lui e partirà dall’inizio. E’ pronto anche mentalmente. Gli infortunati? Rebic sta bene. Può partire titolare contro l’Udinese. Le sue caratteristiche sono molto importanti per noi e non abbiamo dubbi sulle sue qualità. Mandzukic e Bennacer stanno proseguendo il loro lavoro individuale. Non saranno a disposizione in questo turno, speriamo di averli a disposizione già da settimana prossima […]. Sono sicuro che chi sarà chiamato in causa, farà bene come sempre […]“.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 02-03-2021


Sanremo, Ibrahimovic: “Amadeus mi ha chiamato perché vuole spaccare tutti i record”

Serie A, tris della Juventus allo Spezia