Napoli-Milan, la conferenza stampa di Daniele Bonera: “Peccato per l’infortunio di Leao. Il resto della squadra sta bene”.

MILANO – Vigilia di Napoli-Milan per Daniele Bonera. Il collaboratore tecnico rossonero sostituirà in panchina al San Paolo Stefano Pioli, positivo al coronavirus.

Napoli-Milan, la conferenza stampa di Daniele Bonera

Esordio da allenatore per Bonera contro un amico come Gattuso: “C’è un rapporto molto bello tra di noi anche fuori dal campo – ha ammesso l’ex difensore in conferenza stampa, riportato da tuttomercatoweb.comsono felice di tornare a Napoli e ritrovare Rino da avversario“.

Una partita che per il tecnico rossonero nasconde mille insidie: “Non mi piace soffermarmi sull’importanza della gara. Non si tratta di un esame finale, ma solo un tassello di un lungo cammino […]. La sosta è servita per ricaricare le pile […]. Senza il campionato il clima è stato molto più disteso […]. Affrontiamo una squadra ostica, ma andremo a Napoli per imporci […]“.

Nessun contatto diretto con Pioli durante la partita per Bonera: “Abbiamo pensato di fare una riunione pre-gara e poi un check a fine primo tempo […]. In questi giorni non mi sono mai sentito solo. Abbiamo avuto un grande supporto a livello tecnologico e di questo ringrazio la società […]“.

Daniele Bonera
Daniele Bonera

Bonera: “La squadra sta bene”

Il tecnico rossonero si è soffermato sui singoli: “La squadra sta bene. L’unico indisponibile è Leao. Rebic non è ancora al 100% e l’infortunio del portoghese ci penalizza un po’, ma le soluzioni non mancano. Ibrahimovic? Aveva bisogno di un periodo di stop. Si è presentato in campo come sempre e siamo consapevoli della sua importanza. La squadra è cresciuta. Vedere i giocatori venire in campo per salutare e fare terapie mi ha riempito di orgoglio […]“.

Una battuta anche sul rigorista: “Se ha detto Ibra che tirerà Kessié io alzo le mani. Vuol dire che a calciarlo sarà Franck […]“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Daniele Bonera milan Napoli-Milan

ultimo aggiornamento: 21-11-2020


Roma-Parma, Fonseca: “Smalling indisponibile. Tiago Pinto è stato scelto dalla società”

Juventus-Cagliari, Pirlo: “Gara fondamentale”