Inter-Napoli, la conferenza stampa di Simone Inzaghi: “I tifosi ci daranno una grande mano”.

MILANO – Vigilia di Inter-Napoli per Simone Inzaghi. Il tecnico dei nerazzurri in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida contro i partenopei, in programma alle 18 di domenica 21 novembre 2021.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Inter-Napoli, la conferenza stampa di Simone Inzaghi

In conferenza stampa Inzaghi ha presentato la partita contro il Napoli. “La partita sarà sicuramente molto importante per la classifica – ha ammesso il tecnico nerazzurro citato da tuttomercatoweb.com – il coraggio e le motivaioni sicuramente faranno la differenza […]. Loro sono una squadra molto forte, Spalletti ha fatto sempre bene. Lui è un vero valore aggiunto, sono riusciti a trattenere elementi importanti come Fabian e Koulibaly. Ma bisogna dire che anche Gattuso non aveva fatto male […]“.

Noi dobbiamo indirizzare gli episodi nel migliore dei modi – ha detto Inzaghi – ma voglio dire che sono davvero orgoglioso dei miei ragazzi […]. Questo doveva essere una stagione di passaggio visto quanto successo in estate, ma siamo competitivi […]. Gli arbitri? Da tanti anni andiamo in Europa e abbiamo capito che non possiamo lamentarci. Possono sbagliare tutti, dopo il derby mi sono complimentato. Siamo davvero fortunati in Italia“.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi

Il tecnico nerazzurro sui singoli

Un passaggio anche sui singoli. “Calhanoglu sta facendo davvero bene – ha ammesso Inzaghi – riesce a mettere in campo sia qualità che quantità. Deve continuare in questo modo e noi siamo contenti di averlo […]. In difesa ci sarà Ranocchia vista l’indisponibilità di de Vrij. Brozovic? Stiamo parlando di un grande giocatore […]. I dirigenti sono qui sempre e tocca a loro pensare a queste dinamiche […]“.

Per Inzaghi Lautaro è ancora rigorista: “A Reggio Emilia ha segnato un rigore importante, poi abbiamo Calhanoglu e Perisic […]. Gli attaccanti possono passare momenti non facili, ma lui è dentro il progetto […]. Sono sicuro che ritornerà presto a segnare“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 20-11-2021


Serie A, Fiorentina-Milan 4-3. Lazio-Juve 0-2, doppietta di Bonucci su rigore. Atalanta-Spezia 5-2

Sergio Aguero costretto al ritiro, Xavi: “Notizie false”