Milan-Sassuolo, Pioli in conferenza stampa: “Leao è a disposizione. Tomori tornerà la prossima partita”.

MILANO – Vigilia di Milan-Sassuolo per Stefano Pioli. Il tecnico dei rossoneri in conferenza stampa ha presentato la sfida di San Siro, in programma alle 15 di domenica 28 novembre 2021.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Milan-Sassuolo, Stefano Pioli in conferenza stampa

Pioli in conferenza stampa ha fatto il punto sui giocatori a disposizione: “Maignan è a disposizione. E’ pronto e giocherà titolare. Tatarusanu ha fatto il suo dovere, ma Mike tornerà dal 1′ contro il Sassuolo […]. Leao e Messias stanno bene e sono a disposizione […]. Per Tomori, invece, preferiamo aspettare ancora un po’ e lo convocheremo per la sfida di mercoledì […]“.

Sicuramente c’è qualche problema in più in attacco. “Abbiamo dimostrato sempre equilibrio […] – ha ammesso il tecnico rossonero riportato da tuttomercatoweb.comsicuramente in queste cinque partite dovremo essere bravi a gestire la situazione, ma l’importante è avere gli atteggiamenti giusti. Rebic? Stiamo parlando di un giocatore importante e ogni 10 giorni facciamo delle valutazioni […]. Ma, come detto, non è importante chi gioca. Dobbiamo continuare ad essere sempre più pericolosi degli avversari a prescindere da chi è in campo […]. Siamo il Milan e meritiamo di essere lì […]“.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Il pensiero del tecnico rossonero sugli avversari

Non poteva mancare un pensiero sugli avversari. “Loro ci hanno sempre messo in difficoltà – ha ammesso Pioli – sarà una partita di alto livello e dovremmo fare giocate facili con velocità. Per portare a casa i tre punti bisogna fare una grande prestazione […]. Dionisi? Stiamo parlando di un allenatore che ha idee chiare e soprattutto una identità precisa. Ha vinto nei campionati inferiori e questo è sicuramente importante. Abbiamo diversi allenatori giovani che hanno voglia e sono lì che spingono per arrivare in una grande squadra. Proprio questo ci deve spingere a fare meglio e migliorare anche noi partita dopo partita […]”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news milan

ultimo aggiornamento: 27-11-2021


“La mer… che ci sta sotto che non si può dire”: le intercettazioni del caso Juve

Serie A, l’Inter vince a Venezia. Crisi Juve: l’Atalanta espugna lo Stadium. Bene Samp ed Empoli