Venezia-Juventus, Massimiliano Allegri in conferenza stampa: “Loro in casa hanno segnato molto. Dobbiamo stare attenti”.

VENEZIA – Vigilia di Venezia-Juventus per Massimiliano Allegri. In conferenza stampa il tecnico bianconero ha presentato tutte le difficoltà di questa sfida, in programma alle 18 di sabato 11 dicembre 2021.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Venezia-Juventus, la conferenza stampa di Massimiliano Allegri

Il tecnico bianconero ha voluto mettere in guardia i suoi. “E’ una partita molto complicata per noi – ha ammesso Allegri citato da tuttomercatoweb.comloro in casa hanno segnato molto […]. In più arrivano da una brutta sconfitta contro il Verona e sono sicuro che domani cercheranno di fare un’impresa storica […]. Noi dobbiamo metterci al pari loro per portare a casa i tre punti […]. Abbiamo una media realizzativa al di sotto delle aspettative e per questo bisogna essere più lucidi e cattivi […]. La partita del ‘Penzo’ non è semplice e credo che i ragazzi abbiano capito l’importanza della sfida […]“.

Un problema in più potrebbe essere rappresentato dal campo. “Solo io e Chiellini ci abbiamo giocato – ha detto Allegri – devi venire qui e giocare da provinciale […]. Si tratta di un terreno di gioco senza spazi, così le partite diventano molto veloci. E poi affrontiamo una squadra che gioca bene […]“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Arthur non convocato

Allegri ha rivelato anche l’assenza di Arthur dai convocati: “E’ arrivato in ritardo all’allenamento e non sarà della partita […]. Sono cose che capitano, ma farlo il giorno prima della partita non credo sia giusto. La prossima settimana tornerà a disposizione“.

Partita che non vedrà come protagonisti McKennie e Ramsey. “Il primo non è ancora recuperato – ha ammesso il tecnico bianconero – e non sarà a disposizione come il gallese. Tutti gli altri, invece, sono a disposizione e stanno bene. In caso di De Sciglio titolare, Cuadrado sarà spostato più avanti e Bernardeschi giocherà a sinistra. Ma vedremo quali saranno le scelte […]“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 10-12-2021


La Fiorentina vince la Supercoppa Primavera. Empoli sconfitto ai rigori

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo: lo stipendio e il patrimonio