Hellas Verona-Juventus, le dichiarazioni della vigilia di Massimiliano Allegri: “Adesso non è il momento di fare esperimenti”.

TORINO – Vigilia di Hellas Verona-Juventus per Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero ai microfoni ufficiali della televisione bianconera ha illustrato tutte le difficoltà della trasferta al Bentegodi.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Hellas Verona-Juventus, le dichiarazioni della vigilia di Massimiliano Allegri

Nessuna conferenza stampa per il tecnico bianconero che ha parlato ai microfoni dei canali della squadra. “Mi aspetto una sfida complicata – ha ammesso Allegri citato da tuttomercatoweb.comda quando è arrivato Tudor, che sta seguendo molto la strada di Juric, sono una compagine completamente diversa e dobbiamo stare sicuramente molto attenti […]”.

Il nostro compito sarà quello di affrontarli con rispetto – ha aggiunto l’allenatore toscano – noi in tutte le partite dobbiamo giocare sempre con la massima attenzione. Non possiamo permetterci di sottovalutare i nostri avversari […]“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Allegri sul momento della Juventus

Non poteva mancare un passaggio sul momento bianconero. “Bisogna lavorare e soprattutto rimanere in silenzio – ha ammesso Allegri – ai ragazzi non posso dire nulla, si stanno impegnando, ma in alcune occasioni bisogna capire anche il momento della sfida. Contro il Sassuolo abbiamo sbagliato molto nel primo gol. Non possiamo pensare di poter trovare il gol quando la palla non l’abbiamo noi […]“.

Per il tecnico bianconero un punto anche sull’infermeria e sulla possibilità di schierare una difesa a 3: “Bernardeschi è recuperato, Kean e De Sciglio sono ancora fuori […]. Sulla formazione in questo momento non siamo in condizioni di fare esperimenti. Abbiamo una partita molto delicata contro il Verona e subito dopo lo Zenit in Champions decisiva per il passaggio del turno. Ci sarà sicuramente tempo per lavorare su questo tema, ma non possiamo fare certe cose“. Parole chiare da parte dell’allenatore della Juventus che chiede ai suoi un comportamento sicuramente diverso da quello dell’ultima partita in campionato contro il Sassuolo.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 29-10-2021


Serie A, tris del Napoli al Bologna

San Siro, via libera al progetto per la costruzione del nuovo stadio di Milano