Serie A, Crotone-Atalanta 1-1: Palomino regala il pari a Gasperini

La sintesi e il commento di Crotone-Atalanta, anticipo delle 18 della ventiquattresima giornata di Serie A.

Crotone-Atalanta, anticipo delle 18 della ventiquattresima di Serie A, termina con un pareggio per 1-1. Su un campo pesantissimo a causa del nubifragio abbattutosi sulla città calabrese, le due squadre si sono date battaglia senza risparmiarsi. Il vantaggio illusorio di Mandragora viene pareggiato nel finale da Palomino, che evita così la sconfitta all’Atalanta di Gasperini, attesa giovedì dal Borussia Dortmund. La Dea muove così la classifica, portandosi a un punto dal Milan settimo. Punto importante anche per il Crotone che, approfittando della sconfitta interna della Spal, si porta a +4 sugli emiliani.

Serie A, Crotone-Atalanta

Gara equilibrata e dai ritmi non altissimi allo stadio Scida di Crotone. Il campo, reso pesante dall’acquazzone abbattutosi sulla Calabria, non aiuta i ventidue giocatori. Nel primo tempo nessuna delle due compagini riesce a farsi preferire rispetto all’altra. La miglior occasione per i padroni di casa si concretizza nel destro dalla distanza di Nalini al 19′, deviato da un super intervento di Berisha. L’Atalanta risponde con un insidiosissimo destro del centrocampista de Roon, la cui traiettoria, deviata da un avversario, finisce di poco a lato.

Crotone-Atalanta: botta e risposta nella ripresa

Nella ripresa crescono gli uomini di Gasperini, che provano a chiudere nella propria metà campo la squadra di Zenga, senza però riuscire a costruire palle gol clamorose. Così nel finale è proprio la squadra padrona di casa a passare in vantaggio: cross di Nalini, colpo di testa di Ajeti che mette in difficoltà Berisha, la cui presa non è perfetta e permette a Mandragora d’intervenire con un tap in rapidissimo. La reazione dell’Atalanta non si fa attendere e a due minuti dal novantesimo i nerazzurri trovano il pari: sugli sviluppi di un corner Masiello calcia col destro, la sfera passa sotto le gambe di Cordaz e viene deviata verso il centro area, dove è semplice per Palomino insaccare a porta sguarnita.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Mauro Abbate

X