Serie A, Inter-Atalanta 2-0: Icardi riporta i nerazzurri al secondo posto

L’Inter continua a sognare lo scudetto. I nerazzurri superano 2-0 l’Atalanta e si portano al secondo posto a -2 dal Napoli.

MILANO – L’Inter continua a sognare in grande. Nel posticipo domenicale della 13^ giornata i nerazzurri superano 2-0 l’Atalanta grazie alla doppietta di Mauro Icardi e si portano al secondo posto a -2 dal Napoli.

Primo tempo a reti bianche – Primo quarto d’ora abbastanza equilibrato con l’Inter che fa la partita mentre l’Atalanta cerca di rendersi pericolosa in contropiede. Proprio in uno di questi arriva la prima occasione del match: Ilicic serve Hateboer che calcia con il sinistro, Handanovic blocca in due tempi. I nerazzurri continuano ad avere il dominio territoriale del match anche se l’imprecisione nell’ultimo passaggio non permette di creare pericoli a Berisha chiamato in causa da una conclusione debole di Icardi.

Icardi decide il match nella ripresa – Nella ripresa l’Inter entra in campo con una mentalità diversa e si rende subito pericolosa dalle parti di Berisha con un colpo di testa Icardi. Al 51′ è proprio l’argentino a sbloccare il risultato battendo il portiere avversario sugli sviluppi di una punizione di Candreva. Passano nove minuti e il capitano nerazzurro raddoppia di testa su cross di D’Ambrosio.

MAURO ICARDI
MAURO ICARDI

Sul 2-0 l’Atalanta tenta una reazione minima con la conclusione di Petagna, ben parata da Handanovic. L’Inter controlla il match creando qualche pericolo con le conclusioni da fuori. L’ultima occasione è per gli ospiti con Orsolini che non inquadra la porta.

I risultati del pomeriggio

Il tabellino del match

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Škriniar, Miranda, Santon; Vecíno, Gagliardini; Candreva (72′ Brozovic), Borja Valero (82′ João Mário), Perišic; Icardi (89′ Éder). A disp. Padelli, Berni, Cancelo, Santon, Ranocchia, Dalbert, Karamoh, Pinamonti. All. Spalletti

Atalanta (3-5-1-1): Berisha; Tolói (77′ Haas), Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, de Roon, Kurtic, Castagne; Ilicic (55′ Petagna); Gómez A. (67′ Orsolini). A disp. Gollini, Rossi, Bastoni, Cornelius, Gosens, Mancini, Melegoni, Schmidt, Vido. All. Gasperini

Arbitro: Sig. Michael Fabbri di Ravenna

Note: Ammoniti: Palomino, Kurtic (A); Angoli: 1-2 per l’Atalanta. Recupero: 0′ pt; 4′ st. Spettatori: 52.177

ultimo aggiornamento: 19-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X