Serie A, Inter-Udinese 1-3: i nerazzurri crollano a San Siro. Prima sconfitta in campionato

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Prima sconfitta in campionato per l’Inter che è stata battuta in casa dall’Udinese. Icardi sempre a segno.

MILANO – L’imbattibilità dell’Inter si ferma alla giornata numero 17. Nel primo anticipo i nerazzurri vengono clamorosamente sconfitti a San Siro dall’Udinese che fa un nuovo passo in avanti e si avvicina alla salvezza.

Lasagna-Icardi, primo tempo in parità – L’Inter parte bene nel primo tempo e va vicino alla rete con Vecíno e Perišic, palla fuori. La buona prestazione dei nerazzurri, però, viene vanificata dalla rete di Lasagna al 14′: pasticcio di Santon, Widmer recupera palla e trova Lasagna in area piccola che non sbaglia. Passano 120″ e i padroni di casa pareggio con Icardi, ben servito da Candreva. Dopo il pareggio la squadra di Spalletti prova a trovare il raddoppio ma fa fatica a creare problemi a Bizzarri che rischia solo con due conclusioni imprecise di Candreva e Brozovic.

Dominio Udinese – Nella ripresa l’Udinese entra in campo con un’altra mentalità e sfiora subito il vantaggio ancora con Lasagna ma Handanovic si supera. Il portiere sloveno deve arrendersi al 61′ al rigore di De Paul, assegnato per un fallo di mano di Santon. La rete presa, come successo nel primo tempo, prova a svegliare l’Inter che va ad un passo dal pareggio con Škriniar, traversa, e Vecíno, palla di poco fuori. Nel miglior momento nerazzurro l’Udinese trova anche il tris con Barák, ben servito da Ali Adnan. Il tris bianconero chiude i giochi con l’Inter che subisce la prima sconfitta in campionato.

Il tabellino del match

InterUdinese 1-3

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Škriniar, Miranda, Santon (69′ Karamoh); Vecíno (79′ Éder), Borja Valero; Candreva, Brozovic (54′ Gagliardini), Perišic; Icardi. A disp. Padelli, Berni, Cancelo, Dalbert, Nagatomo, Pinamonti. All. Spalletti

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Stryger, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barák, Fofana (74′ Behrami), Jankto, Ali Adnan; de Paul (88′ Halfredsson); Lasagna (79′ Perica). A disp. Scuffet, Matos, Bajic, Ingelsson, Maxi López, Bochniewicz, Ewandro, Pezzella, Balic.  All. Oddo

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani di Aprilia

Marcatori: 14′ Lasagna (U), 16′ Icardi (I), 61′ de Paul (U), 77′ Barák (U)

Note: Ammoniti: Vecíno (I); Ali Adnan, Nuytinck, Fofana, Widmer. Angoli: 15-3 per l’Inter. Recupero: 1′ pt; 5′ st.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-12-2017

Francesco Spagnolo