Serie A 2018-2019, Lazio-Cagliari 3-1: la sintesi e il tabellino

Serie A, Lazio-Cagliari 3-1: i biancocelesti ritrovano il successo

La sintesi e il tabellino di Lazio-Cagliari 3-1: netto il successo dei biancocelesti che si portano momentaneamente al quarto posto.

ROMA – La Lazio di Simone Inzaghi ritrova il successo. Dopo oltre un mese senza i tre punti, i biancocelesti ritornano alla vittoria superando nella prima sfida della diciassettesima giornata 3-1 il Cagliari. Continua il momento complicato per i sardi che vedono la zona rossa sempre più vicina.

La sintesi di Lazio-Cagliari 3-1

La Lazio sin dai primi minuti fa la partita con Lulic che da buona posizione manda alto. La reazione del Cagliari arriva poco dopo. Conclusione pretenziosa da parte di Cerri, attento Strakosha. Il match si sblocca al 12′ con il gol tanto atteso di Milinkovic-Savic. Il tiro dalla distanza di Correa viene respinto da Cragno, fulmineo il serbo con un tap-in vincente ed esultanza in lacrime.

Dominio Lazio – Il vantaggio cambia poco con la Lazio che continua a spingere e il Cagliari a soffrire. Chance per Marušic, attento Cragno, e Immobile, ancora una volta la traversa. Nel mezzo i sardi vanno vicinissimi al pareggio con Ionita che da buona posizione manda alto. Il gol sembra nell’aria e arriva al 22′: sugli sviluppi di un corner Cragno dice di no ad Acerbi ma non può nulla sul tap-in dello stesso difensore.

La chance per andare al riposo sotto di un gol per gli uomini di Maran capita sul sinistro di Cerri. L’attaccante scuola Parma è ancora una volta impreciso. Nell’ultimo minuto di gioco ci prova anche Faragò, nessun problema per Strakosha che per sicurezza si rifugia in angolo.

Tris di Lulic – Inizio secondo tempo divertente con Acerbi e Correa che vanno vicini al raddoppio anche se l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Faragò. L’ex Novara si fa ipnotizzare da Strakosha, bravo con i piedi a mandare in angolo. Il rischio preso costringe la Lazio ad alzare il baricentro e il tris arriva al 67′. Errore in disimpegno dei sardi, ne approfitta la Lazio con Lulic che finalizza alla perfezione un contropiede.

Nel finale chance per Immobile e per Dessena prima del gol della bandiera dei sardi. Ingenuità di Bastos in area di rigore, dal dischetto si presenta João Pedro. Palla da una parte, Strakosha dall’altra.

Termina così il match con la Lazio che ritrova vittoria e successo. Crisi ancora aperta in casa Cagliari che non vince da fine ottobre.

Milinkovic-Savic
L’esultanza di Milinkovic-Savic dopo il gol (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Il tabellino di Lazio-Cagliari 3-1

Marcatori: 12′ Milinkovic-Savic S. (L), 23′ Acerbi (L), 67′ Lulic (L), 93′ rig. João Pedro (C)

Lazio (3-4-2-1) Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (82′ Bastos); Marušic, Parolo, Milinkovic-Savic S. (69′ Lucas Leiva), Lulic; Luis Alberto (78′ Lukaku J.); Immobile. A disp. Proto, Wallace, Patric, Durmisi, Badelj, Cataldi, Murgia, Berisha, Cataldi. All. Simone Inzaghi

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Pisacane, Klavan (46′ Pajac), Romagna, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; João Pedro, Barella (72′ Dessena); Cerri (46′ Farias). A disp. Aresti, Rafael, Andreolli, Cigarini, Lella, Doratiotto, Sau. All. Maran

Arbitro: Sig. Gianluca Manganiello di Pinerolo

Note: Ammoniti: Immobile. Angoli: 7-5 per la Lazio. Recupero: 1′ p.t.; 2′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Lazio-Cagliari 3-1

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

ultimo aggiornamento: 22-12-2018

X