Serie A, Lazio-Milan: ecco alcune statistiche del match

Lazio-Milan, i biancocelesti hanno vinto solo uno degli ultimi nove precedenti con il Diavolo

chiudi

Caricamento Player...

Dopo la sosta di campionato, causa Nazionali, la Serie A riparte con la terza giornata di campionato ed il Milan di Vincenzo Montella domenica sera volerà a Roma, dove all’Olimpico giocherà contro la Lazio di Simone Inzaghi. Stando a quanto riportato da Opta, noto sito specializzato nella raccolta dati di tutte le squadre del globo, i biancocelesti hanno vinto solo uno degli ultimi nove precedenti di Serie A contro il Diavolo (nel gennaio 2015): 4 sconfitte e 4 pareggi completano il parziale. Nei dieci precedenti, invece, il club di via Aldo Rossi ha sempre trovato il gol contro la Lazio, ma all’Olimpico (quindi Lazio-Milan, ndr) i capitolini hanno perso solo uno degli ultimi precedenti in A contro il Milan.

Lazio, fattore Parolo. Milan, i gol nel segno di Kessié

Sempre secondo quanto riportato da Opta, due delle quattro marcature multiple di Marco Parolo sono arrivate proprio contro il Milan: due doppiette, sempre in gare interne, con le maglie di Parma (ottobre 2013) e Lazio (gennaio 2015). Franck Kessié, diversamente, neo-acquisto prelevato dall’Atalanta, l’unica volta che ha incontrato la Lazio nel massimo campionato italiano, ha segnato una doppietta, la sua unica in Serie A. Ultimo dato importante: il Milan è dalla stagione 2006/07 che non ottiene tre successi consecutivi in avvio di campionato. Si sfaterà questo tabù? Ai posteri l’ardua sentenza.