Serie A, le decisioni del giudice sportivo: 4 turni a João Pedro

Il giudice sportivo ha fermato cinque giocatori dopo la 18^ giornata. Quattro giornate di stop per João Pedro.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Sono state rese note le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 18^ giornata di Serie A. Stangata per João Pedro che. per il fallo di reazione contro la Fiorentina, dovrà scontare ben quattro giornate di squalifica. Fermati per un solo turno Poli, Ajeti, Mario Rui e Baselli.

Nessuno squalificato per il Milan con Kessié che entra nell’elenco dei diffidati.

Le decisioni del giudice sportivo dopo la 18^ giornata

Quattro giornate
João Pedro (Cagliari)

Una giornata
Andrea Poli (Bologna)
Mario Rui (Napoli)
Arlind Ajeti (Crotone)
Daniele Baselli (Torino)

Ammende
Genoa €3.000: per aver suoi sostenitori, al 42° del secondo tempo, lanciato un fumogeno sul terreno di gioco; sanzione attenuata ex art. 14 n.5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Lazio €2.000: per avere i suoi sostenitori, prima dell’inizio della gara, insistentemente intonato cori ingiuriosi nei confronti di un Arbitro; infrazione rivelata dal Quarto Ufficiale.

I giocatori che entrano in diffida
Daniel Bessa (Hellas Verona)
Marcelo Brozovic (Inter)
Daniele De Rossi (Roma)
Franck Kessié (Milan)
Luca Mora (SPAL)
Nenad Tomovic (Chievo Verona)
Ervin Zukanovic (Genoa)
Federico Chiesa (Fiorentina)