Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: due giornate a Marušic e Berardi

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 26^ giornata: due turni a Domenico Berardi e Adam Marušic. Cinque fermati per un turno.

ROMA – Sono state rese note le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 26^ giornata di Serie A. Due turni di squalifica per Domenico Berardi del Sassuolo e Adam Marušic della Lazio, espulsi nell’ultima giornata. Sono cinque, invece, i giocatori fermati per una sola partita: Nicolas Viola del Benevento, Nicola Burdisso del Torino, Rômulo del Verona, Stryger Larsen dell’Udinese, Pasquale Schiatarella della Spal.

Berardi, Sassuolo
Berardi, Sassuolo

Le decisioni del giudice sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo:

Due turni

Domenico Berardi (Sassuolo)
Adam Marušic (Lazio)

Un turno

Nicolas Andres Burdisso (Torino)
Jens Stryger Larsen (Udinese)
Pasquale Schiattarella (Spal)
Souza Orestes Rômulo (Hellas Verona)

Ammende

€ 10.000,00 alla Roma per avere i suoi sostenitori, al 21° e al 30° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco due petardi che esplodevano in prossimità di alcune persone; recidiva specifica; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi.

Giocatori che entrano in diffida

Jakub Jankto (Udinese)
Simone Missiroli (Sassuolo)
Nicolò Barella (Cagliari)
Lorenzo Del Pinto (Benevento)
Fortuna Wallace (Lazio)
Bruno Petkovic (Hellas Verona)
Andrea Ranocchia (Inter)

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-02-2018

Francesco Spagnolo

X