In attesa dei due match di domani, andiamo a scoprire le possibili scelte delle sfide odierne.

ROMA – Dopo i pareggi negli anticipi di Cagliari e Torino, la 16^ giornata di Serie A continua oggi con sei sfide in programma. Andiamo a scoprire le possibili scelte degli allenatori.

Chievo Verona-Roma (stadio Bentegodi ore 12:30)

Nel Chievo Maran recupera Radovanovic e lo schiera in cabina di regia al posto di Gaudino. In attacco Meggiorini affiancherà Inglese. Turnover nella Roma con Di Francesco che lancia Schick. Gonalons al posto dello squalificato De Rossi.

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Tomovic, Gobbi; Depaoli, Radovanovic, Bastien; Birsa; Inglese, Meggiorini. All. Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Castro, Hetemaj, Rigoni N.

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco
Squalificati: De Rossi (1)
Indisponibili: Defrel, Karsdorp

Diretta TV: Sky Calcio 1, Premium Sport HD, Premium Play, Sky Go

SPAL-Hellas Verona (stadio Paolo Mazza ore 15:00)

Nella SPAL Semplici non può contare su Felipe squalificato con Salamon che rientra dal 1′. In attacco ancora panchina per Borriello. Sarà Paloschi ad affiancare Floccari. Nel Verona tutto confermato con Kean al centro dell’attacco.

SPAL (3-4-3): Gomis A.; Cremonesi, Vicari, Salamon; Lazzari M., Schiattarella, Viviani F., Mora, Mattiello; Floccari, Paloschi. All. Semplici
Squalificati: Felipe (1)
Indisponibili: Della Giovanna, Costa F., Pa Konate, Poluzzi

Hellas Verona (4-3-3): Nícolas; Cáceres, Heurtaux, Caracciolo Ant., Fares; Rômulo, Büchel, Bessa; Verde, Kean, Cerci. All.  Pecchia
Squalificati: –
Indisponibili: Bianchetti, Kumbulla, Zaccagni

Diretta TV: Sky Calcio 3, Sky Go

Napoli-Fiorentina (stadio San Paolo ore 15:00)

Nel Napoli Sarri non recupera Insigne con Zielinski confermato nel tridente offensivo. Jorginho e Allan rientrano dal 1′. Rosa completa a disposizione per Pioli che lancia il tridente ChiesaSimeoneThéréau.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamšik; Callejón, Mertens, Zielinski. All. Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: Milik, Ghoulam, Insigne L.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Théréau. All.  Simeone
Squalificati: –
Indisponibili: –

Diretta TV: Sky Calcio 1, Premium Sport, Premium Sport HD, Sky Go, Premium Play

Udinese-Benevento (stadio Dacia Arena ore 15:00)

Nell’Udinese Oddo deve rinunciare solo a Behrami e conferma il 3-5-2 che ha vinto in casa del Crotone. Nel Benevento Puscas ancora al centro dell’attacco. Ciciretti recupera ma partirà dalla panchina.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Barák, Fofana, Jankto, Adnan; Maxi López, Lasagna. All. Oddo
Squalificati: –
Indisponibili: Berhami

Benevento (4-3-3): Brignoli; Letizia, Costa, Djmsiti, Di Chiara; Chibsah, Viola N., Memushaj; Parigini, Puscas, D’Alessandro. All. De Zerbi
Squalificati: Lucioni (sospeso per doping)
Indisponibili: Iemmello, Lazaar

Diretta TV: Sky Calcio 2, Sky Go

Sassuolo-Crotone (Mapei Stadium ore 18:00)

Iachini si affida al 3-4-3 con Duncan che recuperato ritorna dal 1′ al fianco di Mazzitelli mentre Gazzola e Peluso saranno gli esterni. In attacco Matri in vantaggio sull’ex Falcinelli. Nel Crotone Zenga al momento non sembra intenzionato ad effettuare cambi confermando il 4-4-2.

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Goldaniga, Cannavaro P., Acerbi; Gazzola, Duncan, Mazzitelli, Peluso; Berardi, Matri, Politano. All.  Iachini
Squalificati: Magnanelli (1)
Indisponibili: Adjapong, Dell’Orco, Letschert, Biondini, Sensi.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Faraoni, Ajeti, Ceccherini, Martella; Rohdén, Barberis, Mandragora, Stoian; Budimir, Trotta. All. Zenga
Squalificati: –
Indisponibili: Tumminello, Izco, Nalini

Diretta TV: Sky Calcio 2, Sky Supercalcio, Sky Go

Milan-Bologna (stadio San Siro ore 20:45)

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Fiorentina Napoli roma Serie A

ultimo aggiornamento: 10-12-2017


Juventus-Inter, Luciano Spalletti: “Buon punto. Dovevamo essere più tranquilli”

Mercato Milan, talenti in prestito per salvare il mercato