Serie A, l’Inter nel finale supera il Genoa. Colpo esterno della Lazio

Prima vittoria in campionato per il Crotone contro il Benevento. Il Chievo espugna la Sardegna Arena.

ROMA – Pomeriggio non ricco di reti ma che sicuramente ha dato alcune sentenze in vista del prosieguo della stagione. L’Inter si porta all’inseguimento di Napoli e Juventus superando nel finale il Genoa. Decisiva la rete di Danilo D’Ambrosio realizzata quando mancavano tre minuti al 90′. I liguri – che nel finale sono rimasti in nove per le espulsioni di Omeonga e Taarabt – devono rimandare ancora una volta l’appuntamento con la vittoria. La panchina di Ivan Juric traballa ancora di più. Un altro allenatore che rischia l’esonero è Fabio Pecchia. Il suo Verona viene sconfitto 3-0 da una Lazio in emergenza. Biancocelesti ancora una volta trascinati da Ciro Immobile (doppietta). Nella ripresa prima rete in Serie A per Marušic.

Prima vittoria per il Crotone. Il Chievo espugna la Sardegna Arena

Chi sorride in questa giornata è il Crotone che supera nello scontro diretto il Benevento per 2-0. I calabresi sbloccano il risultato sul finire del primo tempo con una bellissima rete di Rolando Mandragora mentre nella ripresa chiude i conti Rohdén. I campani – che hanno sbagliato un rigore nel finale con Nicolas Viola – rimangono ancora a 0. Seconda sconfitta consecutiva alla Sardegna Arena per il Cagliari che perde 2-0 contro il Chievo Verona. Decisive le reti nel secondo tempo di Inglese e Stepinski.

I risultati del pomeriggio

Cagliari-Chievo Verona 0-2 (54′ Inglese, 93′ Stepinski)
Crotone-Benevento 2-0 (43′ Mandragora, 58′ Rohdén)
Hellas Verona-Lazio 0-3 (24′ rig., 40′ Immobile (L), 60′ Marušic)
Inter-Genoa 1-0 (87′ D’Ambrosio)

Classifica: Napoli, Juventus 18; Inter 16; Lazio 13; Roma*, Milan 12; Sampdoria*, Torino 11; Chievo Verona 8; Atalanta* 7; Fiorentina*, Cagliari 6; Bologna* 5, Sassuolo*, SPAL, Crotone 4; Udinese 3; Genoa, Hellas Verona 2; Benevento 0.

*una partita in meno

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 24-09-2017

Francesco Spagnolo

X