Il tecnico non ha mai pensato di lasciare il Milan. Ecco le parole dell’allenatore milanista in conferenza stampa.

Serie A, Milan-Fiorentina 1-3: forse nessuno si aspettava un inizio di stagione così disastroso. Nemmeno Marco Giampaolo, arrivato a Milanello con l’etichetta del “maestro”. Fin qui, però, perlomeno a giudicare dai risultati, l’ex Samp ha insegnato poco e male. Al termine del match contro i viola, il tecnico milanista ha parlato in conferenza stampa dal pancione di San Siro.

“Tre giorni fa – ha dichiarato l’allenatore rossonero – ho avuto altre sensazioni, seppur con degli errori. Stasera abbiamo avuto grande difficoltà a far bene qualsiasi cosa. La giustificazione che posso trovare è che forse abbiamo avuto troppa responsabilità di doverla vincere, che ha pesato fisicamente e mentalmente. Abbiamo sbagliato tanto tecnicamente. Questa partita ci ha responsabilizzato oltre misura”.

Nella ripresa, molti tifosi rossoneri hanno abbandonato lo stadio per protesta: “Hanno manifestato, giustamente, il loro disappunto – ha osservato Marco Giampaolo – c’è poco da aggiungere. La squadra, attraverso le prestazioni, deve trascinare la tifoseria. Questa sera non siamo riusciti a farlo e nella stagione l’abbiamo fatto solo parzialmente. I tifosi danno tutto per la maglia e i colori, siamo noi che dobbiamo trascinarli”.

mercato Milan Paxton Pomykal Theo Hernandez Paolo Maldini Costacurta direttore sportivo Bailly

Maldini: “Difenderemo sempre Marco Giampaolo”

Il primo tempo di Torino aveva fatto ben sperare. Ma il Milan, ancora una volta, ha deluso tutti: “La squadra ha pensato a recuperare venerdì e sabato, aveva giocato giovedì. Ho detto che hanno giocato come se non si fossero mai allenati. Non c’erano avvisaglie dopo la partita giocata a Torino, questa sera la squadra ha avuto difficoltà, perché sapeva di dover vincere. Ciò è stato un peso nella gambe e nella testa. Non abbiamo avuto la serenità mentale di poter giocare una partita che dovevi vincere. La squadra è stata involuta”.

Nel post gara, Paolo Maldini ha ribadito la fiducia della società nei confronti dell’allenatore. Dal canto suo, Marco Giampaolo non ha mai pensato di mollare. A precisa domanda (“Mister, ha pensato alle dimissioni?”), il tecnico ha risposto con un secco “No”.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
calcio Marco Giampaolo milan milan-fiorentina

ultimo aggiornamento: 30-09-2019


Maldini a Sky: “Difenderemo sempre Giampaolo”

Romagnoli: “Con Giampaolo fino alla morte”