Milan-Lazio, la formazione rossonera: una conferma e una possibile novità

Verso Milan-Lazio: una conferma e una possibile novità tra i rossoneri

Rino Gattuso studia la formazione da opporre ai biancocelesti. Là davanti spazio a Borini, mentre in difesa è ballottaggio Musacchio-Zapata.

Serie A, Milan-Lazio è una gara fondamentale per i sogni europei dei rossoneri di Gennaro Gattuso, che non possono permettersi altri passi falsi dopo le recenti sconfitte. L’obiettivo è tornare alla vittoria, per staccare i biancocelesti in classifica e riprendere a correre.

Mister Rino sta studiando con grande attenzione la formazione da schierare dal primo minuto nella delicata sfida di San Siro contro la squadra di Simone Inzaghi, il quale, dal canto suo, spera di fare bottino pieno per raggiungere il Milan al quarto posto e poi tentare il definitivo sorpasso nel recupero di campionato con l’Udinese.

I rossoneri potrebbero scendere in campo con il classico 4-3-3, con Fabio Borini confermato sul lato mancino del tridente offensivo. Dall’altra parte, invece, spazio a Suso, con l’insostituibile Piatek a guidare l’attacco milanista. Calhanoglu, dunque, dovrebbe agire ancora una volta nel ruolo di mezzala, affiancato da Bakayoko (in cabina di regia) e Franck Kessié.

Gennaro Gattuso Milan-Udinese Juventus-Milan

Serie A, Milan-Lazio sabato 13 aprile alle 20.30

Gattuso ha apprezzato molto la prestazione di Borini contro la Juventus e potrebbe dargli un’altra chance proprio nel match più importante, Milan-Lazio appunto. In difesa, Ricardo Rodriguez e Davide Calabria agiranno come al solito sui binari esterni, rispettivamente a sinistra e a destra, mentre al centro ci sarà posto per Alessio Romagnoli, tra i migliori in campo a Torino nell’ultimo turno di campionato.

Attenzione, invece, al partner del capitano rossonero. Nel corso della conferenza stampa di vigilia, Gattuso non si è sbilanciato (“Novità dietro? Vedremo domani”), ma le ultime che arrivano da Milanello parlano di un ballottaggio aperto tra Musacchio e Zapata. Nelle ultime uscite, l’argentino ha commesso qualche errore di troppo, il che potrebbe indurre Rino a rispolverare il sempre affidabile Zapata.

Ecco le immagini di Lazio-Milan 1-1 giocata all’andata:

ultimo aggiornamento: 12-04-2019

X