Serie A, Milan-Lazio: la formazione di Gennaro Gattuso

Verso Milan-Lazio, Gattuso studia la formazione per limitare il miglior attacco della Serie A: si riparte dalla retroguardia… azzurra.

Continua la preparazione dei rossoneri verso Milan-Lazio, partita importante per la squadra di Gattuso, chiamata a dare una risposta ai tifosi e ai dirigenti rossoneri.

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, in accordo con Gennaro Gattuso, hanno deciso di non investire sul mercato in questo mese di gennaio, affidando al tecnico l’arduo compito di recuperare quei giocatori che, arrivati la scorsa estate, fino a questo momento hanno deluso.

Rino ha accattato la sfida, si è rimboccato le maniche e in Cagliari-Milan ha messo in mostra un Kessié monumentale, come non si era mai visto dall’inizio del campionato. La gara contro i sardi però ha evidenziato anche tutte le difficoltà dei rossoneri, poco concreti in attacco e a volte poco equilibrati a centrocampo, e questi limiti possono essere una condanna contro la Lazio che vanta il miglior attacco del campionato.

Verso Milan-Lazio, Gattuso studia una formazione per ingabbiare i biancocelesti

La prima certezza di Gattuso riguarda la porta: in difesa giocherà Gianluigi Donnarumma con la speranza che possa fare meglio di quanto fatto contro il Cagliari. Le prime novità si avranno in difesa: al centro inamovibile la coppia formata da Bonucci e Romagnoli, mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Davide Calabria e Ignazio Abate, con Antonelli messo di fatto definitivamente alla porta di Milanello in attesa di un’offerta conveniente per la cessione. Out per squalifica Ricardo Rodriguez.

A centrocampo Lucas Biglia dovrebbe essere favorito su Riccardo Montolivo, Kessié è l’unico certo di una maglia da titolare mentre Giacomo Bonaventura è al momento il favorito, ma non è da escludere che per non sbilanciare troppo la squadra Gattuso possa lanciare dal primo minuto Manuel Locatelli.

In attacco sulla destra spazio – ovviamente – a Suso con Calhanoglu sulla sinistra e al centro un bel terno al lotto che dovrebbe vedere Nikola Kalinic favorito su Andre Silva e Cutrone.

ultimo aggiornamento: 25-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X