Milan-Udinese, Gattuso a Sky: “Eravamo molli, avanti senza paura”

Al termine del match contro i friulani, mister Gennaro Gattuso ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

Serie A, Milan-Udinese 1-1: Gennaro Gattuso, nel dopo-gara di San Siro, ha commentato la prestazione della squadra nel match contro i bianconeri di Tudor. Ecco le parole del tecnico milanista a Sky.

“È un momento così. A volte è facile parlare di schemi e li stiamo provando tutti, il momento è così e non bisogna arrendersi. Oggi a livello fisico abbiamo fatto troppa fatica, li vedevo molli dopo il gol. Bisogna recuperare le energie e togliere la paura, giocavamo col freno a mano tirato a livello fisico e mentale”.

Una considerazione anche sul ruolo di Paquetá: “Ci vuole tempo a provare le cose. Oggi ci abbiamo provato perché dovevamo vincere, ma in un giorno e mezzo il modulo non può avere la stessa fluidità di uno schema che usi da anni. Oggi tante cose non sono venute bene”.

Gennaro Gattuso Milan-Udinese
Gennaro Gattuso

Serie A, per il Milan un punto nelle ultime tre gare

Il Milan sta attraversando un momento molto complicato: “In una stagione tutte le squadre hanno alti e bassi, adesso il momento è questo. Ritroviamo le certezze e stiamo calmi, quando non si è brillanti la palla pesa 120 chili. Da domani analizziamo ed evitiamo di darci martellate da soli”.

Il pareggio dell’Udinese nasce da un contropiede perfetto: “Il problema su quella ripartenza – spiega Gattuso – è di gamba, perché oggi per la prima volta eravamo molli. Non abbiamo coperto il campo con il giusto passo, con la gamba giusta, l’Udinese ci ha preso in velocità”.

Nel finale di gara, il Milan è passato dal 4-3-1-2 al 4-4-2: “Castillejo si abbassava spesso a destra, quindi non potevo continuare a insistere col trequartista e ho fatto le linee da quattro. Paquetá ha caratteristiche diverse dietro le punte”.

ultimo aggiornamento: 02-04-2019

X