Gattuso a Sky: “Il Parma ha avuto più rabbia di noi”

Un’altra prova incolore per i ragazzi di Rino Gattuso, che al termine del match ha analizzato i novanta minuti del Tardini ai microfoni di Sky Sport.

Serie A, Parma-Milan 1-1: un’altra prestazione da dimenticare per i rossoneri, che non vanno oltre il pareggio al Tardini contro una delle squadre con il rendimento peggiore del girone di ritorno. Ora il quarto posto è seriamente a rischio: la Roma, battendo l’Inter, può scavalcare il Milan, mentre l’Atalanta può raggiungerlo. Al termine del match, Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

“Nel primo tempo – ha dichiarato il tecnico rossonero, visibilmente deluso – abbiamo giocato sotto ritmo, non è stata una grandissima prestazione. Siamo stati bravi e fortunati a trovare il vantaggio, poi loro hanno trovato un grandissimo gol su punizione dopo una nostra ingenuità”.

Pareggio che il Parma ha meritato ampiamente, viste le occasioni create, soprattutto nella prima frazione di gara: “La squadra ha caratteristiche ben precise – ha aggiunto Gennaro Gattuso – e noi sapevamo le loro qualità. A tratti hanno avuto più rabbia di noi”.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Serie A, Torino-Milan domenica 28 aprile alle ore 20.30

Un Milan poco incisivo in attacco e sbadato in difesa: “Forse non sono bravo abbastanza per far capire questi piccoli accorgimenti – ha affermato Rino riferendosi agli errori commessi dalla sua quadra – ci aspettavamo di fare qualcosa in più, conoscevamo le difficoltà dell’avversario. Sul fuorigioco (quello del gol annullato a Cutrone) siamo stati sfortunati, non era nettissimo. Bisogna guardare avanti”.

Bisogna archiviare subito questa ennesima delusione. Anche perché mercoledì si torna nuovamente in campo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio. Domenica prossima, poi, i rossoneri sono attesi da un’altra trasferta insidiosissima sul campo del Torino di Mazzarri. Bisogna cambiare marcia. E alla svelta. La corsa Champions si fa sempre più incerta e combattuta: perdere altri punti potrebbe compromettere definitivamente il cammino verso il quarto posto.

ultimo aggiornamento: 20-04-2019

X