Andiamo a rivivere la doppia sfida Milan-Crotone dello scorso anno. I rossoneri hanno portato a casa quattro punti contro i calabresi.

Mancano quattro giorni al via della stagione in Serie A per il Milan che domenica sera sarà impegnato sul campo del Crotone. Sarà la quarta sfida tra le due squadre: la prima c’è stata nel 2015 in Coppa Italia mentre in campionato i due club si sono scontrati per la prima volta la scorsa stagione. I rossoneri hanno portato a casa ben quattro punti.

La sfida di andata: il Milan supera 2-1 il Crotone nel finale

La prima sfida in campionato tra Milan e Crotone è andata in scena lo scorso 4 dicembre a San Siro. Partita non semplice per i rossoneri che sono passati in svantaggio nel primo tempo per la rete di Diego Falcinelli. Sul finale di primo tempo i ragazzi di Vincenzo Montella riescono a riportare in parità il match grazie al colpo di testa di Pasalic sugli sviluppi di un corner. Il pareggio dà maggiore vivacità agli uomini di casa che hanno l’occasione di portarsi in vantaggio con Niang ma il francese si fa ipnotizzare da Cordaz dal dischetto. La rete decisiva viene realizzata nel finale da Gianluca Lapadula che regala tre punti ai rossoneri.

La sfida di ritorno: Zapata risponde a Trotta

La sfida in Calabria si gioca il 30 aprile con due squadre che stanno attraversando momenti molto diversi. Il Crotone va a caccia di punti fondamentali per la salvezza mentre il Milan è alla ricerca di uscire dal momento difficile per centrare l’Europa. Partono forte i calabresi che trovano per due volte la rete con Marcello Trotta ma il secondo gol viene annullato per fuorigioco. I rossoneri rimangono a galla grazie alle parate di Gigio Donnarumma e nella ripresa trovano il pareggio con Zapata.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Zapata

Ora domenica ci sarà il terzo atto in campionato tra le due squadre con il Milan che cercherà di portare a casa il risultato massimo.

milan

ultimo aggiornamento: 16-08-2017


Rosa Milan 2011/12: i protagonisti della stagione famosa per il ‘gol di Muntari’

Suso a Milan TV: “Obiettivo Champions League. Sono contento di essere qui”