Serie A, i risultati di lunedì 3 maggio. Il Torino batte 1-0 il Parma e condanna la squadra di D’Aversa alla retrocessione.

ROMA – Serie A, i risultati di lunedì 3 maggio. Una rete di Vojvoda regala il successo al Torino nel Monday Night nella partita contro il Parma. I granata sono ancora in lotta per la salvezza, mentre i Ducali salutano la Serie A.

Serie A, i risultati di lunedì 3 maggio

Di seguito i risultati di Serie A di lunedì 3 maggio, sfide valide per la trentaquattresima giornata di campionato. (CLASSIFICA, PROBABILI FORMAZIONI e HIGHLIGHTS)

Torino-Parma 1-0

Pallone Serie A
Pallone Serie A

Serie A, Torino-Parma 1-0: decide Vojvoda

Torino-Parma 1-0

Marcatori: 63′ Vojvoda

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Lukic, Baselli, Rincon (81′ Linetty), Ansaldi; Belotti (82′ Zaza), Sanabria. All. Nicola

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini (75′ Busi), Bruno Alves, Dierckx (46′ Gagliolo), Pezzella Giu.; Grassi (75′ Brunetta), Brugman (32′ Kurtic), Hernani (84′ Pellè); Kucka, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa

Arbitro: Sig. Gianluca Aureliano di Bologna

Note: Ammoniti: Dierckx, Hernani, Kucka (P). Angoli: 5-2 per il Torino. Recupero: 1′ p.t.; 3′ s.t.

La prima vera occasione del match arriva al 22′. Il colpo di testa di Cornelius termina di poco fuori. Reagisce subito il Torino con Ansaldi, la palla scheggia la traversa prima di finire fuori. L’ultima occasione è per i padroni di casa, ma Bremer non trova la porta dopo un’uscita sbagliata di Sepe.

Nella ripresa subito una chance per il Torino. Sepe in qualche modo si salva su Sanabria. Il match si sblocca al 63′. Azione di Ansaldi sulla sinistra, palla in mezzo e per Vojvoda è un gioco da ragazzi realizzare l’1-0. Continua a spingere la squadra di Nicola, ma il palo ferma la conclusione di Belotti. Ancora la squadra di casa pericolosa, ma il destro di Vojvoda non inquadra la porta. Non succede più nulla fino triplice fischio. Il Torino vince e rimane in corsa per la salvezza. Ducali retrocessi in Serie B.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 03-05-2021


Lukaku, festa Scudetto in auto per le strade di Milano: “È il momento di festeggiare con la gente”. E poi punge Ibrahimovic

LaLiga, il programma della trentacinquesima giornata