Serie A, i risultati delle partite di sabato 19 febbraio: Sampdoria-Empoli, Roma-Verona e Salernitana-Milan.

La ventiseiesima giornata di Serie A propone tre anticipi del sabato, Sampdoria-Empoli, Roma-Verona e Salernitana-Milan: i risultati delle partite del 19 febbraio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Serie A, i risultati delle partite del 19 febbraio

Sampdoria-Empoli 2-0
Roma-Verona 2-2
Salernitana-Milan 2-2

Salernitana-Milan, Davide ferma Golia

Salernitana-Milan 2-2

Marcatori: 5′ Messias, 29′ Bonazzoli, 71′ Djuric, 76′ Rebic

Buon inizio di partita per la Salernitana, cinico il Milan che si porta in vantaggio al 5′ con Messias. Progressione di Theo Hernandez che serve Messias sulla corsa, piattone sinistro e palla in fondo al sacco. La partita resta viva, il Milan si sbilancia e alla mezz’ora viene punito dalla Salernitana. Ripartenza in campo aperto per i padroni di casa, cross dalla destra, Maignan sbaglia l’uscita, il pallone arriva a Bonazzoli che in rovesciata mette in fondo al sacco. La Salernitana prende coraggio e prende campo costringendo il Milan a giocare a lanci lunghi.

Nella ripresa cresce il Milan che alza il baricentro e respinge la Salernitana nella propria metà campo. I padroni di casa difendono con ordine e ripartono con precisione. Al 65′ Maignan perde palla sulla pressione di Bonazzoli che a porta sguarnita cerca il gol di rabona, Romagnoli di testa salva e mette in angolo. Al 71′ la Salernitana passa in vantaggio con uno splendido colpo di testa di Djuric che su cross dalla destra in tuffo anticipa Tomori e mette in fondo al sacco. Passano cinque minuti e il Milan trova il gol del pareggio con una bella conclusione di Rebic che spiazza il portiere.

La Salernitana ferma il Diavolo che non riesce così ad allungare in classifica sull’Inter.

Ante Rebic
Ante Rebic

Roma-Verona, Volpato e Bove firmano la rimonta dei giallorossi

Roma-Verona 2-2

Marcatori: 5′ Barak, 20′ Tameze, 65′ Volpato, 84′ Bove

Una Roma falcidiata dal Covid e dagli infortuni affronta un Verona in buono stato di forma e sono proprio gli ospiti a portarsi in vantaggio al quinto minuto di gioco con Barak che sugli sviluppi di un calcio di punizione ribadisce in rete una respinta corta del portiere della Roma. I giallorossi provano a reagire ma concedono spazi ai gialloblu. Al ventesimo splendida ripartenza degli ospiti, Caprari raggiunge la linea di fondo e appoggia al centro per Tameze che segna il gol del raddoppio.

La ripresa non regala particolari emozioni fino al 65′, quando la Roma accorcia le distanze e riapre la partita con Volpato. La Roma alza i ritmi e a meno di dieci minuti dal novantesimo trova il gol del pareggio con Bove: calcio d’angolo per i giallorossi, respinta corta del portiere, pallone sui piedi di Bove che calcia a botta sicura e mette a segno il gol del 2 a 2.

Mourinho
Mourinho

Sampdoria-Empoli, doppio Quagliarella

SAMPDORIA-EMPOLI 2-0

Marcatori: 14′ e 29′ Quagliarella

Buona partenza dell’Empoli che si fa vedere in avanti al sesto minuto, poi al 14′ sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Quagliarella che riceve da Candreva e batte Vicario con un diagonale rasoterra. Al ventesimo minuto doriani vicini al raddoppio con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Colley che si perde di poco a lato. Al 23′ è l’Empoli a sfiorare il gol con Bajrami, fermato da un ottimo intervento di Falcone che esce a valanga e chiude lo specchio della porta. Alla mezz’ora raddoppio della Sampdoria con il solito Quagliarella che riceve il pallone, controlla e calcia sul primo palo. Passano cinque minuti e la Sampdoria sfiora il gol del tre a zero con Caputo che corre in campo aperto, arriva al tiro ma trova sulla sua strada un attento Vicario che sventa la minaccia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news milan

ultimo aggiornamento: 19-02-2022


Venezia, Zanetti: “Nani l’ho visto ultimamente più brillante”

Fiorentina-Atalanta 1-0: Piatek affonda la squadra di Gasperini