Serie A, Cagliari-Lazio 1-2: all’ultimo respiro i biancocelesti trovano la rete della vittoria con il solito Caicedo. Sardi beffati.

ROMA – Serie A, Cagliari-Lazio 1-2. Partita ‘pazza’ alla Sardegna Arena. Con due reti in pieno recupero firmate da Luis Alberto e Caicedo i biancocelesti hanno ribaltato l’iniziale vantaggio di Simeone. Una vittoria fondamentale in chiave quarto posto per gli uomini di Inzaghi che si avvicinano anche alle prime due in classifica.

Cagliari-Lazio: risultato, marcatori e tabellino

Cagliari-Lazio 1-2

Marcatori: 8′ Simeone (S), 90’+3 Luis Alberto (L), 90’+8 Caicedo (L)

Cagliari (4-3-1-2): Rafael; Cacciatore, Pisacane, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Cigarini (80′ Cigarini), Ionita (83′ Faragò); Nainggolan (90’+4 Deiola); Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (80′ Caicedo); Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva (64′ Cataldi), Luis Alberto, Lulic (56′ Jony); Correa, Immobile. All. Inzaghi S.

Arbitro: Sig. Fabio Maresca di Napoli

Note: Ammoniti: Klavan, Nandez, Ionita, Pisacane (C); Luis Alberto, Catald Caicedo (L). Angoli: 2-9 per la Lazio. Recupero: 1′ p.t.; 7′ s.t.

La prima occasione del match per la Lazio dopo pochi secondi. Immobile non riesce a dare forza al mancino, Rafael blocca senza particolari problemi. Il match alla Sardegna Arena si sblocca all’8′. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, Joao Pedro la spizza di testa per Simeone. Il ‘Cholito’ brucia sul tempo Radu e con il mancino firma l’1-0. Non c’è la reazione della squadra di Inzaghi che nel finale di tempo viene tenuta a galla da Strakosha che dice a Joao Pedro e Nainggolan.

Nella ripresa la Lazio alza il baricentro ed ha subito una grande chance con Immobile, decisivo l’intervento di Joao Pedro a due passi dalla linea. Il forcing della squadra di Inzaghi aumenta minuto dopo minuto esponendosi ai contropiede degli avversari. Grandissima la chance capita al 77′ sui piedi di Simeone. L’argentino, però, poco lucido davanti a Strakosha manda fuori. L’assalto degli ospiti si concretizza in pieno recupero. Sugli sviluppi di un cross, la palla arriva sui piedi di Luis Alberto che trafigge Rafael. I biancocelesti hanno avuto anche la chance del vantaggio con la difesa avversaria che si salva in qualche modo. All’ultimo assalto, però, la Lazio trova il vantaggio. Cross dalla sinistra, Caicedo di testa realizza il 2-1.

Le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita

Di seguito le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo fatto una buona partita. Non era semplice rimontare con i giocatori subentrati che sono stati decisivi. Onore ai nostri avversari che hanno fatto una buona partita ma la vittoria è meritata. Scudetto? Il nostro obiettivo è il quarto posto“.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Scontri fuori la Sardegna Arena

Attimi di tensione prima della sfida fuori dalla Sardegna Arena. Una decina di tifosi biancocelesti sono entrati in contatto con quelli sardi nei pressi dello stadio di Cagliari. Il bilancio è di un paio di feriti anche se nessuno è stato ricoverato in ospedale.

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Cagliari-Lazio calcio calcio news evidenza Serie A

ultimo aggiornamento: 16-12-2019


La Lega Pro si ferma. Il presidente Ghirelli: “Vogliamo risposte dal governo”

Serie B, il Benevento ‘vede’ il titolo d’inverno. Pordenone al secondo posto, Frosinone in scia