Dopo lo stop di Genova, la Roma ritorna a correre superando la SPAL con un netto 3-1.

ROMA – La Roma di Eusebio Di Francesco ritorna a correre. Nel primo anticipo della 15^ giornata di Serie A i giallorossi hanno superato la SPAL con il risultato di 3-1 salendo a quota 34 in classifica mentre gli estensi rimangono fermi in piena lotta salvezza.

Paloschi spaventa, Dzeko incanta – Partenza sprint per la SPAL che si rende pericolosa dopo pochi minuti con un colpo di testa di Paloschi di poco fuori. La partita rimane in equilibrio fino al 10′ quando Felipe ferma fallosamente Dzeko lanciato in contropiede: l’arbitro con l’aiuto del VAR estrae il rosso. Da qui in poi dominio della squadra di casa che sblocca il risultato al 19′ con Dzeko che ben servito da El Shaarawy controlla e con il mancino fredda Gomis.

EDIN DZEKO
EDIN DZEKO

Il portiere senegalese è chiamato in causa più volte nel primo tempo ma si deve arrendere al 32′ a Strootman che di potenza realizza la sua prima rete stagionale. Il forcing giallorosso prosegue ma al riposo si va sul risultato di 2-0.

Si sblocca Pellegrini – Nella ripresa la Roma ricomincia da dove aveva terminando andando subito vicina al gol con Florenzi e Dzeko ma al 53′ arriva il tris firmato da Pellegrini che sfrutta alla perfezione il cross di Kolarov.

Viviani realizza il classico gol dell’ex – Sul 3-0 la Roma abbassa un po’ l’attenzione e la SPAL ne approfitta: ingenuità di Manolas che trattiene Mora in area di rigore. Dal dischetto si presenta Viviani: Alisson dice di no all’ex del match ma non può nulla sulla ribattuta dopo che Pellegrini ha bucato l’intervento. Questo è l’unico squillo della squadra di Semplici che per il resto della ripresa deve difendere con Gomis che salva molte volte il risultato. Da segnalare il ritorno in campo di Emerson Palmieri a sei mesi dalla rottura del crociato.

Il tabellino del match

RomaSPAL 3-1

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov (75′ Emerson); Pellegrini Lo., Gonalons (61′ Gerson), Strootman; Cenzig Ünder (64′ Schick), Dzeko, El Shaarawy. A disp. Lobont, Skorupski, Moreno, Fazio, Bruno Peres, Antonucci, Castan. All. Di Francesco

SPAL (3-5-2): Gomis A.; Cremonesi, Vicari, Felipe; Lazzari M., Rizzo L., Viviani F., Grassi (70′ Schiavon), Mattiello; Bonazzoli (21′ Mora), Paloschi (78′ Borriello). A disp.  Poluzzi, Marchegiani, Bellemo, Floccari, Vitale, Schiattarella. All. Semplici

Arbitro: Sig. Rosario Abisso di Palermo

Marcatori: 19′ Dzeko (R), 32′ Strootman (R), 53′ Pellegrini Lo. (R), 55′ Viviani (S)

Note: al 55′ Alisson (R) para un calcio di rigore a Viviani (S). Ammoniti: Gonalons (R); Grassi (S). Espulsi: al 10′ Felipe (S) per chiara occasione da gol. Angoli: 10-0 per la Roma. Recupero: 3′ pt; 4′ st.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Edin Dzeko primo piano roma Roma-SPAL Serie A

ultimo aggiornamento: 01-12-2017


Mercato Milan, dalla Francia insistono: “Arsenal e Barcellona su André Silva”

Roma-SPAL, Di Francesco: “Oggi potevamo fare più gol. Possiamo migliorare”