Serie A, sfida tra bomber di razza per ridisegnare la classifica

Serie A, sfida tra bomber di razza per ridisegnare la classifica

Nella 15^ giornata di Serie A i riflettori sono puntati sui grandi bomber. Lukaku sfida Dzeko in Inter-Roma, Immobile affronta Cristiano Ronaldo e compagni in Lazio-Juventus.

Il prossimo turno di Serie A mette di fronte i migliori attaccanti di questo inizio di stagione. L’Inter di Antonio Conte affronta la Roma trascinata da Edin Dzeko, oggetto del desiderio dei nerazzurri durante la scorsa estate. La Juventus di Maurizio Sarri va a caccia del riscatto contro la Lazio di Ciro Immobile.

CRISTIANO RONALDO
CRISTIANO RONALDO

Serie A, sfida tra bomber. Inter-Roma, i pezzi da novanta: Lukaku e Lautaro Martinez da una parte, Dzeko dall’altra

La quindicesima giornata di Serie A si apre con lo spettacolo di Inter-Roma, una sfida tra grandi attaccanti. I nerazzurri, nel momento di maggiore difficoltà legata agli infortuni, hanno trovato due giocatori chiave. Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, i nuovi gemelli del gol. la coppia che non ti aspetti.

Lukaku è stato corteggiato a lungo e fortemente voluto da Antonio Conte, che a Milano avrebbe accolto volentieri anche Dzeko, ma questa, fortunatamente per l’Inter capolista, è un’altra storia. Arrivato in nerazzurro circondato da qualche critica di troppo, il centravanti belga ha impressionato tutti e probabilmente ha superato anche le migliori aspettative di Conte, bravo a puntare forte su un centravanti moderno, irresistibile in area di rigore, bravo a far salire la squadra e ad aprire spazi importanti per il suo compagno di reparto. Quel Lautaro Martinez che sembrava destinato a fare da terzo incomodo. La scia lunga di infortuni gli ha dato l’occasione di mettersi in mostra. In poche giornate ha meritato le attenzioni dei principali top club europei.

L’Inter si ritroverà di fronte un bomber di razza, Edin Dzeko, un calciatore responsabilizzato da Fonseca che è riuscito a farlo sentire grande. Lui ringrazia, si comporta da leader, trascina la squadra, si batte come un dannato e ha la capacità di adeguarsi ai compagni di squadra. Roba da fuoriclasse.

ROMELU LUKAKU
ROMELU LUKAKU

Lazio-Juventus, Immobile contro Cristiano Ronaldo (e compagni)

Sabato sette dicembre allo stadio Olimpico di Roma la Lazio di Simone Inzaghi affronta la Juventus di Maurizio Sarri. E anche qui lo spettacolo è assicurato.

I biancocelesti si affidano a Ciro Immobile, uno che se avesse avuto un cognome straniero forse avrebbe avuto più prime pagine sui giornali. L’attaccante è una garanzia. Un centravanti moderno in grado di giocare in area e fuori, ha fisico e rapidità. Una spina nel fianco.

In casa Juve c’è solo l’imbarazzo della scelta. Cristiano Ronaldo non vive il suo momento migliore ma resta un campione in grado di vincere da solo una partita. Alle sue spalle c’è quel Gonzalo Higuain che i bianconeri volevano scaricare a tutti i costi. E che invece fortunatamente per Sarri si è impuntato, è rimasto a Torino ed è tornato a splendere come ai tempi del Napoli. E il tutto senza considerare Paulo Dybala, un altro dei sacrificabili che si è ribellato per tenersi addosso la maglia della Juve, uno dei pochi ancora in grado di strappare standing ovation in giro per l’Europa.

ultimo aggiornamento: 05-12-2019

X