Serie A, Crotone-Sassuolo 4-1: doppiette di Simy e Trotta, Zenga vede la salvezza

La sintesi di Crotone-Sassuolo, lunch match del trentacinquesimo turno del campionato di Serie A.

Il Crotone supera perentoriamente il Sassuolo e fa un deciso passo in avanti verso la salvezza. I calabresi si sono imposti allo Scida al termine di una prestazione importante, davanti a un pubblico in festa e più fiducioso che mai.

Adesso per gli uomini di Zenga la terzultima è distante cinque punti (con un match da giocare alle 15), mentre il Chievo, avversario nel prossimo turno, è a tre lunghezze di distanza. Pur con un calendario non semplice, gli Squali possono sperare in una salvezza che arrivi prima dell’ultima giornata.

Sconfitta non indolore, ma quasi, per il Sassuolo di Iachini, che coi suoi 37 punti è a un passo dall’aritmetica salvezza. Molto dipenderà dall’esito della sfida della Spal.

Sintesi Crotone-Sassuolo

Inizio gara perfetto del Crotone, che dopo soli 4 minuti sblocca il match con Trotta, bravissimo a liberare un mancino imprendibile per Consigli. La reazione neroverde non c’è e al sedicesimo i calabresi trovano il raddoppio con Simy, fortunato nel vedersi carambolare addosso un’uscita maldestra del portiere del Sassuolo. Ancora scatenati gli uomini di Zenga, che alla mezz’ora trovano la terza rete ancora con Trotta, servito da uno scatenato Nalini. Nel recupero accorcia le distanze su calcio di rigore Berardi, che prova a riaprire il match.

Nella ripresa è più coraggioso il Sassuolo, mentre i crotonesi si mostrano guardinghi e pronti a far male in contropiede. La gara non subisce più stravolgimenti fino al minuto 89, quando Simy s’incunea nelle praterie neroverdi, supera Peluso e lascia partire un mancino che non dà scampo a Consigli. Finisce così 4-1 per il Crotone. La corsa alla salvezza è ancora aperta, ma i rossoblù adesso possono guardare al futuro con maggior fiducia.

ultimo aggiornamento: 29-04-2018

X