Serie A, SPAL-Sassuolo 0-2: terzo posto solitario per De Zerbi

La sintesi e il commento di SPAL-Sassuolo, posticipo della sesta giornata del campionato di Serie A 2018/19.

È un Sassuolo sempre più sorprendente. La squadra di De Zerbi anche con le seconde linee continua a vincere e stupire gli addetti ai lavori, trionfando su un campo non semplice come quello della SPAL di Semplici, miglior difesa del campionato prima della trasferta di Firenze dello scorso turno (vittoria della Viola per 3-0). Con questo risultato i neroverdi si portano al terzo posto solitario, a due soli punti dal Napoli di Ancelotti, e la possibilità nel prossimo turno (che vedrà scontrarsi Juventus e Napoli) di avvicinare ancora di più le posizioni di testa. La sensazione è che possa essere proprio la De Zerbi band la squadra rivelazione della stagione.

Serie A, SPAL-Sassuolo: Consigli salva i neroverdi

Al Paolo Mazza di Ferrara la SPAL di Semplici cerca il ritorno alla vittoria dopo la sconfitta di Firenze che ha interrotto un periodo positivo. Dall’altro lato De Zerbi vuole dare continuità alla vittoria con l’Empoli, per proiettarsi sempre più in alto in classifica e rispondere alle big, tutte vittoriose in questo turno.

Nel primo tempo domina l’equilibrio, i padroni di casa non si scompongono e non soffrono particolarmente la maggior qualità degli uomini di De Zerbi, che nell’occasione sceglie un turn over piuttosto massiccio in vista della sfida interna con il Milan. La chance più ghiotta capita sulla testa di Felipe che al 18′ chiama Consigli al miracolo con un colpo di testa su calcio d’angolo di Valdifiori. Per il resto, però, le emozioni latitano.

Adjapong e Matri portano il Sassuolo al terzo posto

Nella ripresa scende in campo con maggior convinzione la squadra di De Zerbi, che al 59′ riesce a passare grazie al gollonzo di Adjapong: Babacar calcia in porta, Gomis respinge ma il rinvio di Felipe è goffo e sbatte sul terzino neroverde, che firma così la più casuale delle reti.

La SPAL non ci sta, prova a riacciuffare il pari ma la qualità del Sassuolo alla lunga viene fuori, e al 90′ c’è spazio anche per il raddoppio, firmato da Alessandro Matri, alla prima presenza stagionale. Trionfo esterno per il Sassuolo che vola al terzo posto, a due sole lunghezze dal Napoli. Ko che fa male invece alla SPAL, comunque ampiamente lontana dalla zona salvezza con 9 punti.

Nel video gli highlights della sfida tra Empoli e Sassuolo dello scorso turno:

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/officialsassuolocalcio/

ultimo aggiornamento: 27-09-2018

X