Serie A, Fiorentina-Benevento 1-0: vittoria nel nome di Astori

La sintesi e il tabellino di Fiorentina-Benevento: i Viola trovano il successo grazie alla rete di Vitor Hugo. Il tutto nel nome di Davide Astori.

FIRENZE – Il cielo ha pianto per 90′ e in uno dei giorni più tristi della storia della Fiorentina, i Viola portano a casa una vittoria fondamentale nel nome di Davide Astori. Una rete Vitor Hugo permette alla squadra di Pioli di superare il Benevento e rilanciarsi in classifica. Per i campani la situazione si fa sempre più dura.

 

Vitor Hugo la sblocca – Inizio molto soft tra Fiorentina e Benevento che al 13′ si fermano per onorare la memoria di Davide Astori. Dopo questo stop doveroso, il match prende più vivacità e sono i padroni di casa ad andare vicini al vantaggio per due volte con Simeone e una con Chiesa.

Curva Fiorentina
La coreografia dei tifosi della Fiorentina (fonte foto https://twitter.com/GliAutogol)

Ma il destino ha voluto che a sbloccare il match fosse proprio Vitor Hugo, il difensore con la maglia numero 31 scelto a sostituire il Capitano. Al 25′ il centrale colpisce di testa sugli sviluppi di un corner e batte Puggioni.

 

Sportiello salva i Viola – La Fiorentina continua il forcing e va vicino al raddoppio con Saponara ma nel finale rischia il pareggio. Lombardi va vicino alla rete per ben due volte ma nella seconda è bravo Sportiello a disinnescare la conclusione del giocatore scuola Lazio.

 

Pali protagonisti – Nella ripresa – a causa della pioggia – il match abbassa un po’ i ritmi con le squadre che provano le conclusioni dalla distanza che non creano problemi ai portieri avversari. Dopo un periodo di stanca, la partita si ravviva nel finale quando un colpo di testa di Coda mette paura a Sportiello ma s’infrange sul palo. Nel recupero un legno anche per la Fiorentina. La conclusione di Badelj viene deviata sul montante della propria porta da Puggioni. Sulla respinta non è preciso Benassi che da una buona posizione la manda fuori.

Serie A, Fiorentina-Benevento 1-0: il tabellino

Marcatori: 25′ Vitor Hugo

Fiorentina (4-3-1-2): Sportiello; Milenkovic (58′ Laurini), Pezzella Ge., Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara (57′ Gil Dias); Chiesa, Simeone (84′ Falcinelli). A disp. Dragowski, Zekhnini, Eysseric, Dabo, Oliveira, Cristóforo, Lo Faso, Gaspar, Théréau. All. Pioli

Benevento (4-2-3-1): Puggioni; Venuti, Tosca, Djimsiti, Sagna; Djurcic (81′ Parigini), Cataldi; Lombardi (73′ Diabaté), Guilherme, Brignola (46′ Del Pinto); Coda. A disp. Brignoli, Letizia, Gyamfi, Memushaj, Costa A., Billong, Iemmello. All. De Zerbi

Arbitro: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli

Note: Ammoniti: Pezzella Ge., Badelj (F); Guilherme, Lombardi, Del Pinto. Angoli: 8-9 per il Benevento  Recupero: 1′ pt; 4′ st.

IL MIGLIORE – Davide Astori: il nostro premio di migliore in campo va al Capitano. La partita odierna è stata giocata nel suo nome, una persona che è riuscita ad unire sia tutte le tifoserie oltre i colori. VOTO 10

IL PEGGIORE – Non bocciamo nessuno in una sfida che sicuramente si è fatta molto fatica a giocarla.

Il video della rete di Vitor Hugo

ultimo aggiornamento: 11-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X