Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: otto giocatori fermati un turno

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 29^ giornata: sono otto i giocatori fermati.

ROMA – Sono state rese note poco fa le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 29^ giornata di Serie A. Sono otto i giocatori fermati: Fiorentina decimata con le squalifiche di Marco Benassi e Cristiano Biraghi. Udinese senza Barák, la Lazio perde Wallace.

Cristiano Biraghi
Cristiano Biraghi

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo

Un turno

Antonin Barák (Udinese)
Marco Benassi (Fiorentina)
Cristiano Biraghi (Fiorentina)
Wallace Fortuna (Lazio)
Jasmin Kurtic (Spal)
Antonio Mirante (Bologna)
Mbaye Niang (Torino)
Aleandro Rosi (Genoa)

Ammende

€ 10.000,00 alla Roma per avere i suoi sostenitori, al 31° del primo tempo (n.1) e al 32° del secondo tempo (n.2), lanciato sul terreno di gioco, all’interno dell’area di rigore, complessivamente n.3 fumogeni che costringevano, nel caso del secondo lancio, l’Arbitro ad interrompere brevemente la gara per la loro rimozione: recidiva.

€ 2.000,00 alla Sampdoria per avere i suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, intonato cori insultanti nei confronti del Direttore di gara; infrazione rivelata dai collaboratori della Procura Federale.

Giocatori che entrano in diffida

Claud Adjapong (Sassuolo)
Lucas Rodrigo Biglia (Milan)
Fabrizio Cacciatore (Chievo Verona)
Gianluca Caprari (Sampdoria)
Bryan Cristante (Atalanta)
Alex Ferrari (Hellas Verona)
Bartolomeu Quissanga ‘Bastos’ (Lazio)

Il video con il bellissimo gol di Seko Fofana

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 20-03-2018

Francesco Spagnolo