SERIE A TIM: Benevento-Milan 2-2, le pagelle!

Primo storico punto in campionato per il Benevento, al Vigorito finisce in parità

chiudi

Caricamento Player...

Non è bastato l’arrivo di Gattuso a dare una scossa decisiva al gruppo, il Milan pareggia e ancora non convince. Decisiva la rete nel finale di Brignoli, sì proprio lui il portiere dei giallorossi che grazie a un suo preciso colpo di testa fa impazzire i presenti regalando un punto di speranza in classifica. Un pareggio amaro per i rossoneri incapaci dopo l’espulsione di Romagnoli di controllare la sfida, facendosi schiacciare nella propria metà campo nel finale. Che dire, una partita che sicuramente rimarrà nella storia del pallone e di una città ancora incredula per quello che è successo nei secondi finali di una battaglia che ancora una volta sembrava recitare il solito copione ma che in realtà ha regalato un successo inaspettato.

Milan, i giudizi!

DONNARUMMA 6: sicuro e pronto in uscita. Garantisce sicurezza ai compagni, ottima la parata su Letizia.

MUSACCHIO 5,5: impreciso su qualche intervento, a volte anticipato come nel caso della rete decisiva nel finale di partita.

BONUCCI 6: nel complesso prova sufficiente anche se Puscas è cliente non semplice da gestire. Migliora il centrale, anche se ancora non siamo ai livelli a cui eravamo abituati a vederlo.

ROMAGNOLI 4,5: in difficoltà per tutta la partita. L’espulsione è pesante in quanto penalizza gioco e compagni, dando fiducia ai rivali.

BORINI 5: fase offensiva buona, difensiva da brividi in quanto perde sempre la marcatura e spesso è in ritardo. (Dal 60’ ABATE 5: non si propone molto e concede nel finale la punizione della rete del pareggio).

MONTOLIVO 6,5: buona prestazione, dirige la squadra e prova a inventare per l’attacco sta risalendo il livello delle sue prestazioni. (Dal 72’ BIGLIA 5,5: non è in forma l’argentino e sul campo si notano i limiti di una condizione precaria).

KESSIE 6,5: corsa e sacrificio per tutta la partita. Caparbio in occasione del primo gol.

RODRIGUEZ 5,5: gioca ordinato ma non rischia mai la giocata, si propone con scarsi risultati.

SUSO 5: non riesce a fare la differenza e creare superiorità davanti, poco lucido e spento in fase creativa. (Dall’86’ ZAPATA: sv)

BONAVENTURA 6,5: ritrova il gol, il primo in campionato e regala anche un assist per la rete del 2-1, ma non basta.

KALINIC 6: segna ma spreca tanto il centravanti. Pesano e molto i suoi errori nel risultato.

GATTUSO 5: un esordio non proprio da ricordare per il neo tecnico rossonero. Il gioco va migliorato la manovra è lenta e prevedibile.