Tutto pronto al Meazza per la sfida contro i granata, ecco chi scenderà in campo…

Domani ore 15 al Meazza il Milan di Montella ospita il Torino, una sfida da non sottovalutare dopo la buona e convincente vittoria di giovedì in campo europeo. La formazione dovrebbe essere composta da Zapata, Romagnoli, Bonucci davanti a Donnarumma, schieramento ormai collaudato da qualche gara con Borini, Kessie, Biglia, Rodriguez e Bonaventura a formare il centrocampo. Discorso a parte in attacco dove ancora sembrano poter esserci dei ballottaggi importanti. Di sicuro un posto da titolare spetterà a Suso, recuperato dopo il lieve infortunio di Napoli e un attaccante tra Kalinic, favorito per la maglia e Silva, alla ricerca del primo gol in campionato. Attualmente il Torino è nono in classifica a 18 punti con esattamente un punto in meno dei rossoneri che saranno obbligati a vincere per riagguantare il treno per un posto in Europa il prossimo anno.

Contro i granata non sono ammessi errori

Nelle ultime tre partite in casa di A il Milan non ha mai segnato ottenendo un pareggio e due sconfitte, dall’altra i granata hanno trovato la vittoria una volta soltanto nelle scorse otto di campionato. Dunque, entrambe le rose sembrano essere chiamate a una risposta importante, domani non conteranno statistiche e numeri ma soltanto la vittoria, per dare una svolta al proprio campionato. Montella d’altronde in conferenza è stato chiaro: “Loro non si accontenteranno, dobbiamo necessariamente vincere”. Parole concrete e sufficienti a intuire che qualcosa sta cambiano e il suo Milan ritrovando quell’entusiasmo che sembrava essere inspiegabilmente scomparso da alcune partite.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Campionato ivm milan

ultimo aggiornamento: 25-11-2017


La frecciata di Mihajlovic: “Milan? Sono rimasti in campo Donnarumma e Romagnoli che ho lanciato io”

Calciomercato – Badelj, Milan in attesa di risposte