SERIE A TIM: Roma-Milan 0-2, le pagelle!

Trionfo dei rossoneri a Roma, decisivo ancora una volta Cutrone

I rossoneri colpiscono ancora e trovano un successo prezioso sul campo dell’Olimpico per 0-2. Decisivo ancora una volta il giovane attaccante Cutrone, la rete spiana la strada a un trionfo sofferto ma anche meritato. Il raddoppio è firmato da Calabria, il terzino sta vivendo il suo periodo migliore con la maglia del Milan, pare davvero essere un veterano. Bene anche il resto del reparto difensivo e Kessie a centrocampo. Ora testa al ritorno di Coppa Italia previsto mercoledì contro i biancocelesti di Inzaghi.

I giudizi:

DONNARUMMA 6,5: sicuro e convinto su ogni intervento effettuato, specialmente in uscita.

CALABRIA 7: concede poco e segna la rete della sicurezza.

BONUCCI 7: esperienza e determinazione. Contro di lui nessuno riesce a passare.

ROMAGNOLI 7: difende alla perfezione e non perde un duello.

RODRIGUEZ 6: qualche palla giocata con superficialità, nel complesso tiene.

KESSIE 7: corsa, grinta e fisico. Non lascia un centimetro in mezzo al campo.

Franck Kessié
Franck Kessié

BIGLIA 6: parte timido e sbaglia alcune giocate elementari, nel secondo tempo sale in cattedra e detta i tempi con ordine e precisione.

BONAVENTURA 6: cerca la soluzione personale ma non la trova. Poco incisivo. (Dal 90’ MONTOLIVO: sv)

SUSO 6,5: non brilla particolarmente, ma quando gestisce il pallone è una sicurezza. L’assist per la rete del vantaggio è perfetto. (Dall’80 BORINI: sv)

CUTRONE 7: indiavolato. Il gol è fondamentale sulla vittoria finale, sente la porta e spesso la trova. Esce tra applausi scroscianti della sua curva. (Dal 67’ KALINIC 6,5: buon impatto del croato nel match. Pressa e impegna la difesa avversaria in più occasioni).

CALHANOGLU 6,5: fa intravedere grande talento il turco. Alterna giocate di alto valore tecnico a errori grossolani come in occasione del possibile terzo gol, ma è ormai un titolare inamovibile.

GATTUSO 7,5: un grande condottiero, il suo Milan sorprende ogni partita di più. Bisogna volare basso perché il calendario è complicato, anche se gioco e qualità lasciano ben sperare.

Questo il tweet di Davide Calabria dopo Roma-Milan

ultimo aggiornamento: 26-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X