Serie A 2018-2019, Torino-Atalanta 2-0: il tabellino e la sintesi della partita. I granata passano grazie a Izzo e Iago Falque.

Vittoria a sorpresa del Torino che archivia la pratica Atalanta con un 2-0 secco che rilancia i granata al sesto posto e allontana i bergamaschi dalla zona Champions dopo la vittoria del Milan contro l’Empoli.

Serie A, Torino-Atalanta 2-0: il tabellino

TORINO-ATALANTA 2-0

Marcatori: 42′ Izzo, 46′ Iago Falque

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meité (66′ Ansaldi), Lukic, Baselli (93′ Millico), Ola Aina; Iago Falque (81′ Berenguer), Belotti. All.: Mazzarri

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens (18′ Kulusevski) (71′ Barrow); Ilicic, Zapata, Castagne (79′ Reca). All.: Gasperini.

Ammoniti: Castagne (A), Nkoulou (T), Berenguer (T)

Armando Izzo
fonte foto https://twitter.com/TorinoFC_1906

Torino-Atalanta, la sintesi della partita: due gol in quattro minuti rilanciano le ambizioni europee del Toro e ridimensionano quelle dei bergamaschi

Seconda battuta d’arresto consecutiva per l’Atalanta che dopo la sconfitta rimediata contro il Milan si ripete in casa del Torino cedendo il passo agli uomini di Walter Mazzarri che con due gol in quattro minuti archiviano la pratica Dea nel migliore dei modi trovando tre punti importantissimi per la classifica del Toro che ora torna a credere fortemente nella qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

I bergamaschi macinano il solito bel gioco che questa volta si infrange contro la diga costruita da Mazzarri che tiene il Toro nella propria metà campo per poi punire in contropiede. Non sarà la strategia più bella di questo mondo ma vale tre punti, unica cosa che conta in questo sport.

Il vantaggio dei granata arriva allo scadere del primo tempo con Izzo che si traveste da rapinatore e risolve una serie di batti e ribatti in piena area di rigore atalantina tagliando le gambe ai bergamaschi, autore di una buona prestazione nel corso dei primi 45′. Il gol del KO arriva a inizio ripresa e porta la firma di Iago Falque che mette fine al suo lungo digiuno con un sinistro preciso e letale che di fatto chiuderà la partita consegnando i tre punti al Torino.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Atalanta calcio calcio news Serie A

ultimo aggiornamento: 23-02-2019


Fiorentina-Inter, i convocati da Luciano Spalletti

Cristiano Ronaldo ‘tradisce’ la Juve per lo United? La posizione di Paratici