I servizi Camerali: Visura Camerale e servizi a sostegno delle aziende

Come e perché rivolgersi alle Camere di Commercio regionali

Tra i Servizi Camerali: Visura Camerale, Registro delle Imprese, Registrazione ad Albi, Elenchi e Ruoli professionali, Regolazione del Mercato, Pubblicazione dei Listini.

Tutti i Servizi Camerali forniti dalle Camere di Commercio

Le Camere di Commercio hanno la funzione di sostenere le imprese italiane a diversi livelli. A tal fine svolgono servizi amministrativi e servizi di sostegno.

Uno dei servizi amministrativi principali è costituito dalla gestione del Registro delle Imprese che rappresenta una raccolta completa di tutti i dati relativi ad ogni ordine di azienda italiana. Al Registro delle Imprese fa riferimento il Repertorio delle Notizie Economiche e Amministrative.

Le Camere di Commercio gestiscono anche l’iscrizione dei professionisti e delle aziende gli Albi, Elenchi e Ruoli professionali e rilasciano inoltre documenti necessari al commercio con l’estero.

A supporto economico e amministrativo delle imprese le Camere di Commercio offrono servizi di Regolazione del Mercato, come la conformità delle quantità di merce e di metalli preziosi scambiate sul mercato, la registrazione di marchi e brevetti, il registro informatico dei protesti (pubblicato periodicamente), la rilevazione dei prezzi e la periodica pubblicazione dei listini. 

Data la particolare rilevanza che la politica ambientale ha assunto negli ultimi anni, le Camere di Commercio forniscono anche assistenza legale alle aziende al fine di favorire il rispetto delle norme relative alle smaltimento dei rifiuti. 

Il più richiesto tra i Servizi Camerali: Visura Camerale delle aziende

La Visura Camerale è un documento rilasciato dalle Camera di Commercio al fine di riassumere i dati relativi alle aziende iscritte al Registro delle Imprese

Vengono riportati i dati relativi alle cariche amministrative dell’azienda, la ragione sociale, le attività principali, i vari ed eventuali azionisti.

Si tratta di un documento illustrativo e privo della valenza di certificato: certificare la visura catastale affinché abbia valore legale ha un costo differente a seconda della lunghezza del documento.

La Visura Camerale Ordinaria, Storica o tradotta in Inglese può essere richiesta presso gli uffici di qualsiasi camera di commercio e da qualunque cittadino. Può essere inoltre richiesta e ottenuta on line. Il rilascio di una Visura Camerale ha un costo che, per quanto irrisorio, non c’è modo di aggirare: non esistono visure camerali gratuite.

Per ottenere una visura camerale è possibile rivolgersi, oltre che al sito ufficiale della Camera di Commercio, anche a vari intermediari che sono autorizzati a fornire ai cittadini lo stesso servizio.
certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 12-06-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X