Seul avverte: “La Corea del Nord vicina alla fase finale dei suoi test”

Seul avvisa: “La Corea del Nord si avvicina alla fase conclusiva dei suoi test”.

chiudi

Caricamento Player...

Aumenta lo stato di allerta a Seul, dove procedono le esercitazioni militari nel tentativo di scoraggiare ogni pensiero di aggressione da parte dei beligeranti vicini di casa della Corea del Nord, secondo i sud-coreani ormai vicina alla fase finale di sviluppo di un missile balistico intercontinentale Icbm. La conclusione sarebbe frutto dell’analisi effettuata sul vettore intermedio lanciato lo scorso venerdì da Pyongyang e finito nel Pacifico settentrionale dopo aver volato sopra i cieli del Giappone con una traiettoria di 3.700 km.

Le esercitazioni americane in Corea del Sud

Nei cieli della Corea del Sud proseguono intanto anche le esercitazioni dell’aviazione americana, che ha simulato nelle ultime ore un’azione di bombardamento. Nel prossimo mese di ottobre gli Stati Uniti invieranno una portaerei nei mari della Corea del Sud per le esercitazioni in programma con la Marina sud-coreana.

Prosegue dunque lo stato di allerta e tensione, con la Corea del Nord e gli USA che non sono intenzionati a fare un passo indietro dalle rispettive – e pericolose – posizioni, con i primi che si sentono minacciati e promettono di affondare il Giappone con il nuclere e di gettare gli Stati Uniti nell’ombra e nel terrore.