Corea, Seul invita Pyongyang a partecipare alle Olimpiadi invernali

In occasione delle Olimpiadi di PyeongChang, in Corea del Sud, Seul apre a Pyongyang. Le due Nazioni potrebbero riavvicinarsi grazie allo sport.

PACIFICO – Se da un lato Kim Jong-un ha detto di essere pronto a premere il pulsante dei missili nucleari, dall’altro il dittatore della Corea del Nord ha lanciato segnali distensivi nei confronti di Seul: “I Giochi che si terranno a Pyeongchang saranno una grande opportunità per il Paese. Speriamo sinceramente che siano un successo. Sono pronto a intraprendere diversi passi, compreso l’invio di una delegazione. Le tensioni militari tra Nord e Sud devono attenuarsi e deve prevalere un clima pacifico. Finché siamo in una situazione instabile, non si può garante il successo delle Olimpiadi. Bisogna sedersi a parlare o fare passi verso la riunificazione“.

Corea del Sud disponibile

A Seul hanno accolto positivamente le aperture della Corea del Nord a partecipare alle Olimpiadi invernali del prossimo 9 febbraio. Il ministro sudcoreano Cho Myoung-Gyon ha confermato la volontà del suo governo di organizzare un tavolo di discussione con il Nord già il 9 gennaio: “In qualsiasi momento, in qualsiasi luogo ed in qualsiasi forma. Speriamo che la Corea del Sud e quella del Nord possano sedersi faccia a faccia per discutere della partecipazione di Pyongyang alle prossime Olimpiadi e di altre questioni in modo da poter migliorare i nostri rapporti bilaterali“.

ultimo aggiornamento: 02-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X