Sfruttamento della prostituzione, polizia ed FBI indagano sulla mafia nigeriana

FBI e polizia italiana indagano su un traffico di sfruttamento della prostituzione gestito dalla mafia nigeriana negli Stati Uniti.

ROMA – Dagli Stati Uniti all’Italia passando per la Nigeria. È questo il percorso che stanno seguendo le indagini coadiuvate da FBI e polizia sullo sfruttamento della prostituzione. Nel mirino degli inquirenti sarebbe finita la mafia nigeriana che ormai è una delle più affermate in America.

Secondo quanto scoperto dagli inquirenti e riportato da Il Messaggero, il denaro che viene ricavato dalla vendita di sostanze stupefacenti è utilizzato per corrompere funzionari e finanziarie il tratto di esseri umani dall’Africa. Le donne e le ragazze vengono avviate alla prostituzione. Presente anche un traffico di organi ma ancora su questo le indagini sono riuscite a chiarire molte cose.

Nocs Polizia
Polizia (fonte foto: https://www.facebook.com/NoiCheAmiamoLeForzeDellOrdine)

Sfruttamento della prostituzione, indagini in corso per FBI e polizia

Le indagini sulla vicenda sono partite dopo dei passaggi anomali della mafia nigeriana a immigrati che vivevano a Castel Volturno. Gli approfondimenti effettuati dalla polizia italiana – che ha visto l’aiuto anche di FBI e delle autorità canadesi – ha evidenziato questa associazione a delinquere che gestisce giro della prostituzione e traffico di organi.

La situazione è in continua evoluzione con gli inquirenti che sono al lavoro per risalire all’identità delle persone che gestiscono questo traffico. Si tratta della mafia nigeriana che è ben inserita sia in Italia ma anche in America. Uno sfruttamento della prostituzione finanziato dalla vendita delle sostanze stupefacenti. Per identificare i responsabili della vicenda ci vorrà molto tempo. Il primo passo per gli investigatori sarà quello di fermare l’ultimo gradino di questa scala infinita. Solamente così si potrà sperare di arrivare ai vertici di un’organizzazione mondiale. Le forze di polizia italiane e statunitensi sono impegnate in questa battaglia che ha come principale obiettivo salvare più vite possibile.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/poliziadistato.it

ultimo aggiornamento: 05-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X