Shakhtar Donetsk-Napoli, Fonseca: “Giocheremo il nostro calcio”. Bernard: “Hanno dei difetti”

Alla vigilia di Shakhtar Donetsk-Napoli il tecnico Paulo Fonseca e il giocatore Bernard hanno parlato nella consueta conferenza stampa di vigilia.

chiudi

Caricamento Player...

CHARKIV – In attesa della conferenza del Napoli, alla vigilia della sfida di domani anche lo Shakhtar ha presentato la sfida alla stampa. “Abbiamo pensato – dice il tecnico degli ucraini Paulo Fonsecaal Napoli solo dolo l’ultima partita di campionato che è il nostro principale obiettivo. Sappiamo bene che la Champions è un torneo difficile. Domani vogliamo vincere per iniziare bene questo cammino e sicuramente cercheremo di proporre il nostro gioco. Loro sono una squadra molto compatta ma c’è anche qualità dei singoli. Ammiro Sarri che per me è il miglior allenatore italiano“.

La carica di Bernard: “Noi giochiamo a calcio. Domani sarà una bella partita”

Anche la punta Bernard crede alla vittoria: “Il Napoli è una grande squadra e sappiamo che non sarà semplice. Loro hanno dei pregi ma anche dei difetti e sicuramente cercheremo di sfruttarli. Noi giochiamo a calcio, facendo possesso palla, costruendo azioni pulite. Penso che domani sarà una partita aperta perché tutte e due le squadre vogliono iniziare bene questo torneo. Un pareggio? Non saremo sicuramente contenti perché il nostro obiettivo sono i tre punti sia in casa che in trasferta. L’importante è partire bene“.