Shelby Cobra Daytona: guidare un mito

La Shelby Cobra Daytona, mitica coupé da corsa degli anni Sessanta, rivive nella edizione a tiratura limitata, realizzata dall’American Shelby per ricordare i 50 anni dalla conquista del titolo mondiale.

La Shelby Cobra Daytona è senza dubbio la più iconica tra le vetture da corsa americane degli anni Sessanta. Riuscì infatti nella straordinaria impresa di conquistare nel 1965 il titolo mondiale battendo le Rosse, ultimo capitolo di quella che passò alla storia come la guerra Ferrari-Ford (clicca per saperne di più). Ad onore di cronaca la Ferrari non partecipò al Campionato in veste ufficiale per una disputa con la Federazione Internazionale dell’Automobile. ma affidò le proprie vetture a scuderie private.

Potentissima e velocissima la Shelby Cobra Daytona (clicca per conoscerne la storia) divenne un mito prima tra gli appassionati e poi oggi tra i collezionisti. Ricercatissima, spunta quotazioni da capogiro, l’ultimo esemplare battuto all’asta è stato aggiudicato a 7,25 milioni di dollari. Ben lontani dai 52 di una Ferrari 250 GTO, ma certamente una quotazione di tutto rispetto che rende piuttosto difficile ai comuni mortali possederne una. Ebbene l’American Shelby ha deciso di far felici i fans della Cobra Daytona realizzando una serie speciale limitata a 50 esemplari per commemorare lo storico risultato.

Due le varianti tra cui scegliere, una, carrozzeria in fibra di carbonio, proposta ad un prezzo base di 180.000 dollari e l’altra, con carrozzeria in alluminio – più in linea con la vettura storica – a 350.000 dollari. Per il resto all’American Shelby hanno cercato di essere il più fedeli possibili all’originale, compreso nel reparto sospensioni che sono state mantenute a balestra anche se migliorate nel limite del possibile. Per questioni di sicurezza si è invece adottato un impianto frenante a disco totalmente nuovo e il telaio è stato ampiamente rinforzato.

Di serie è fornito un motore V8 in alluminio di 5,2 litri forte di 500 CV, ma il cliente può richiedere anche unità più spinte. Ogni Shelby Cobra Daytona sarà certificata da una targhetta identificativa posta negli interni, sul motore e il telaio, che la rende di per sé oggetto da collezione.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 23-07-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X