Tra le piattaforme di e-commerce più utilizzate c’è Shopify: come funziona, cos’è e tutto quello che c’è da sapere.

Le piattaforme di e-commerce, dove è possibile acquistare ma anche vendere prodotti, stanno prendendo sempre più piede. Una di quelle più utilizzate in Italia è Shopify. Cos’è? Come funziona? Come si fa a comprare e a vendere su questa piattaforma di commercio on line? A queste ma anche ad altre domande risponderemo proprio in questo articolo, in modo che possiate avere tutte le informazioni che cercate su Shopify e capire così se è proprio la piattaforma e App che state cercando.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cos’è Shopify

Per prima cosa vediamo cos’è Shopify: se la immaginate una sorta di Amazon, sbagliate. I prodotti non vengono venduti direttamente sulla piattaforma ma Shopify è una sorta di grande centro commerciale on line dove potete trovare tutta una serie di negozi virtuali dei vari clienti. Tutti posso aprire la propria pagina, personalizzarla e vendere i propri prodotti fisici ma anche dei servizi, pagamento un abbonamento mensile.

Acquisti on line
Acquisti on line

Shopify: come funziona

Come funziona Shopify? Per prima cosa bisogna registrarsi inserendo i propri dati e il nome del proprio negozio. Dopodiché la piattaforma vi permetterà di creare rapidamente il vostro negozio on line: esistono vari modi per aprire un negozio di e-commerce, il vantaggio di Shopify è che vi fornirà tutti gli strumenti necessari per gestirlo al meglio in ogni suo aspetto.

Dopo aver sottoscritto l’abbonamento alla piattaforma di e-commerce avrete immediatamente il vostro negozio online (potete personalizzare come meglio credete) con il servizio di hosting incluso. In più vi verrà fornito un POS Lite, un’applicazione che potete utilizzare per vendere i vostri prodotti fisici di persona, in mercatini o negozi fisici.

Avrete inoltre la possibilità di scegliere tra oltre 100 gestori di pagamento tra cui Shopify Payments, il sistema interno che vi permetterà anche di risparmiare sulle commissioni. Ovviamente potrete utilizzare Shopify tramite l’App gratuita che potete scaricare sia su dispositivi Android che iOS.

Shopify: costi

Al momento della prima registrazione, potrete utilizzare Shopify gratuitamente per un periodo di prova di 14 giorni, in modo che possiate vedere e conoscere meglio la piattaforma e capire se è quella che cercate.

Terminato il periodo di prova, per continuare ad utilizzarla è necessario sottoscrivere un abbonamento il cui costo varia a seconda del piano scendo: 29 dollari al mese per Basic Shopify, 79 dollari al mese per Shopify, 299 dollari al mese per Advanced Shopify.

I piani più avanzati offrono maggiori opzioni, come la possibilità di avere domini internazionali e un maggiore numero di account per lo staff.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-11-2021


Le migliori soundbar da acquistare: consigli e opinioni

App per il fitness: ecco le migliori per il proprio allenamento