L’intervista rilasciata da Naike Rivelli a Dagospia è vietata ai più piccoli, le sue confessioni sono più che bollenti

Nei mesi estivi la provocante e ribelle Naike Rivelli ha deliziato il web con cadenza settimanale grazie a spettacolini che hanno lasciato ben poco spazio all’immaginazione.

Questa volta però non sono le sue foto a far parlare di lei, ma l’intervista che recentemente a Dagospia ha rilasciato che prende una piega un po’ particolare e Naike Rivelli di certo non si sottrae alle domande

Sin dall’inizio afferma:

 “Io sono una nudista naturista ma non sono una z******. Io in rete posto anche foto di me vestita. Di me in situazioni ordinarie. Con i miei amici e familiari. Ma se poi la gente si sofferma sul mio culo non ci posso far nulla. Solo le mie chiappe poi alla fine fanno notizia. Noi nasciamo nudi. E non vedo perché io non possa farmi fotografare come mamma m’ha fatto. E se la gente clicca e guarda vorrà dire che sto’ messa bene.”

Dopo questa premessa si passa a parlare dal brano Defaillance per poi chiedere a Naike se abbia avuto a che fare con molti uomini che hanno fatto cilecca:

“Direi nella media. Trovo che soprattutto i peni grandi abbiano delle serie difficoltà. Con quelli medio – piccoli mi sono trovata meglio (…) Il ca**o enorme ha difficoltà a diventar duro per un banale problema di flusso sanguigno. Resta sempre un po’ flaccido. Barzotto ma mai veramente duro. Quello piccolo invece alza prima. Se l’uomo ipodotato è veramente eccitato «erige» a botta sicura e con notevole rigidità.”

Ma la Rivelli non si ferma quì:

” Se è troppo grosso io ho enormi difficoltà orali. La mandibola ‘nu me regge! E inoltre io ho una vag*na media. Non è una cavità con un ingresso ampio. E quindi preferisco dimensioni limitate”.

Ecco, allora parliamo della sua vag*na:

“Io ho una «vag*na skinhead». Ne senso che è tutta depilata. Nuda e cruda. Ma se il mio uomo del momento mi vuole col pelo, beh…io lascio il pelo. Quello che ho ora mi vuole tutta liscia.”

Naike, che conferma di essere stata a letto anche con una donna, infine ammette di essere pronta un po’ a tutto quando c’è da stare sotto le lenzuola:

“A letto sono selvaggia. Tutta natura. Godo nel percepire odori, sapori, umori e sudori. Scateno tutti i miei sensi. Certo se il mio uomo decide di mettermi un tacco 15 lì dentro…io non gli dico di no. Lo assecondo per amore. Mi è già capitato aver fatto dei bei giochini con delle scarpe un po’ “aggressive”.”

L’abbiamo vista su Twitter e gli altri social senza veli e in tutte le pose provocanti immaginabili. Ora dopo quest’intervista, possiamo dire che di Naike Rivelli sappiamo proprio tutto!

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-10-2014


L’incredibile aroma della birra è tutto merito dei moscerini

Non vi sarà più alcune traccia di I’m Watch, il primo smartwatch italiano